Notizia

Regole per il bagno: le labbra blu indicano ipotermia


Se hai le labbra blu, dovresti fare una pausa
L'ora legale è l'ora del bagno. Ma se i bambini sguazzano nell'acqua per troppo tempo, possono anche raffreddarsi a temperature esterne calde. Al più tardi quando le labbra diventano blu, significa: esci dall'acqua! Altre regole dovrebbero essere osservate in modo che il piacere del bagno non diventi un rischio.

Molti bambini dimenticano il tempo mentre schizzano e non si accorgono di quanto siano effettivamente freddi. Abbastanza spesso stanno tremando e con le labbra blu nel bacino, che sono segni di ipotermia. Al più tardi, dovrebbe essere presa una pausa, secondo l'avvertimento nelle regole balneari della German Life Saving Society (DLRG). Poiché i bambini spesso non lo vedono da soli, anche i genitori sono invitati qui.

Se hai freddo, lascia l'acqua
Se le labbra diventano blu, questo indica ipotermia e le persone colpite dovrebbero lasciare immediatamente l'acqua, secondo il DLRG. Fondamentalmente, i bagnanti sono incoraggiati a fare una pausa di nuoto se fanno freddo - anche se i segni fisici come labbra blu e pelle d'oca potrebbero non essere ancora presenti. Gli esperti raccomandano anche di togliersi i vestiti bagnati dopo il bagno per ridurre il rischio di raffreddore.

Raffreddare prima di fare il bagno
Un'altra importante regola di balneazione che dovrebbe essere osservata a temperature esterne elevate, secondo il DLRG, è il raffreddamento prima del bagno. Ciò è particolarmente vero per le persone anziane che hanno già una circolazione un po 'indebolita, ma i bambini dovrebbero anche tenere conto della regola. Ultimo ma non meno importante, il DLRG sottolinea che anche nuotare a stomaco pieno e completamente vuoto può essere un rischio. Nel caso di acque straniere, dovrebbe anche essere prima controllato quanto siano profondi e i non nuotatori dovrebbero essere fino al torace nell'acqua, secondo il DLRG. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Angolo SPA in giardino terza parte la doccia solare (Ottobre 2020).