Notizia

Chipped ogni mattina? La glicemia bassa di notte può essere la ragione


Le persone con diabete spesso si sentono come se fossero state capovolte al mattino. La ragione di ciò è l'ipoglicemia durante il sonno, che può essere pericolosa.

Basso livello di zucchero nel sangue
I sintomi dell'ipoglicemia comprendono sudorazione come palpitazioni, voglie, irrequietezza e confusione. Una grave mancanza di zucchero porta anche a convulsioni e perdita di coscienza. La perdita di coscienza durante il sonno può minacciare la vita.

Le persone colpite si svegliano sudate quanto esauste e, a prima vista, paradossalmente, con livelli di zucchero nel sangue aumentati. Questa è una contro reazione del corpo. Le conseguenze a lungo termine dell'ipoglicemia cronica di notte sono enormi problemi cardiaci.

prevenzione
Spesso il grilletto è una dose di insulina calcolata in modo errato. Ad esempio, durante lo sport la sera, le persone colpite dovrebbero prima ridurre la dose di insulina. Per prevenire l'ipoglicemia durante la notte, il paziente può misurare la glicemia prima di andare a letto. Se anche i malati notano sintomi, possono immediatamente consumare glucosio, zollette di zucchero o succo ricco di zucchero.

Se sei già stordito o addirittura svenuto, un medico di emergenza o il tuo partner dovrebbero iniettare un ormone che aumenta lo zucchero nel sangue - nel muscolo di una coscia o nell'addome.

Chi è a rischio
Gli studi esatti sono ancora in corso. Ma una cosa è chiara: chiunque soffra di diabete mellito gravemente in sovrappeso e ad alta pressione sanguigna comporta un alto rischio di ipoglicemia durante la notte. (Dr. Utz Anhalt)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Medtronic - Ipoglicemia: gestire ipoglicemie o glicemie basse durante la notte. (Ottobre 2020).