Notizia

I portali Internet sono di solito il primo punto di contatto per la ricerca sulla salute


Strumento di ricerca popolare: portali di rete sulla salute come primo punto di contatto
"Dr. Google “è uno strumento di ricerca naturale per molte persone quando si tratta di salute. Questo diventa problematico, tuttavia, se gli utenti non sono abbastanza critici delle informazioni durante la ricerca in Internet. Gli esperti hanno consigli su cosa cercare quando si cercano malattie su Google.

La maggior parte dei tedeschi ricerca online su problemi di salute
Cosa potrebbe indicare il mal di testa palpitante? Qual è il miglior rimedio casalingo per la diarrea? E cosa significa in realtà quando il medico diagnostica la "sinusite"? Domande come queste spesso portano a chiedere consigli e informazioni su Internet. Secondo un sondaggio rappresentativo della società di consulenza per le comunicazioni MSL Germany, quasi tre quarti della popolazione tedesca affermano di utilizzare Internet regolarmente (42 per cento) o occasionalmente (32 per cento) per la ricerca su temi di salute. La rete offre un'inondazione quasi infinita di informazioni e spesso non è facile tenerla d'occhio. Il problema con la ricerca con un motore di ricerca è che molti guardano solo ai siti web più quotati. Ma Klaus Koch dell'Institute for Quality and Efficiency in Health Care ha dichiarato in un messaggio dell'agenzia di stampa dpa: "I risultati migliori non sono una garanzia che le pagine forniscano anche contenuti attuali ed equilibrati su un argomento".

Le informazioni dovrebbero essere aggiornate
Alcuni anni fa, la Stiftung Warentest ha testato una serie di grandi portali sanitari su Internet. Gunnar Schwan, che all'epoca era a capo del progetto, sa cosa è importante per i siti di buona salute. "Devono essere equilibrati, aggiornati e trasparenti", afferma l'esperto, secondo Dpa. Ad esempio, dovrebbero essere sempre descritte diverse opzioni di trattamento. Un testo dovrebbe includere anche informazioni sull'autore e le sue qualifiche. Vale anche la pena dare un'occhiata alla data di uscita. "Un testo non dovrebbe avere più di due anni", ha detto Schwan. In tal caso, dovrebbe esserci una nota che il contenuto descritto corrisponde ancora allo stato scientifico attuale.

Sigilli del portale sanitario
Secondo gli esperti, due sigilli offrono un orientamento per i portali sanitari: il sigillo Hon della Swiss Health on the Net Foundation e il sigillo afgis dal forum della campagna del Sistema di informazione sanitaria. Questi certificati forniscono un'indicazione di affidabilità. Tuttavia, secondo Koch, non sono garantite informazioni equilibrate e corrette. Schwan ha avvertito di non ottenere informazioni solo su un portale. "Dovresti sempre leggere diversi siti Web su un argomento." Questo ti dà un quadro più equilibrato e può rivelare e valutare contraddizioni nelle informazioni. I forum su Internet su argomenti medici possono talvolta essere un punto di contatto utile e complementare. "Lì puoi scambiare esperienze con determinati mezzi e trattamenti", afferma Schwan. Tuttavia, va sempre tenuto presente che i laici spesso condividono le loro conoscenze lì.

Il ministro avverte di autodiagnosi in rete
All'inizio dell'anno, il ministro della sanità della Baviera ha anche avvertito di autodiagnosi su Internet. In un comunicato stampa, ha affermato: "Internet può aiutare le persone a essere meglio informate o a chiarire di tanto in tanto le ambiguità. Tuttavia, molte offerte Internet sono incomplete, dubbie o addirittura errate. Il risultato può essere l'incertezza e la paura infondata ". Il ministro Melanie Huml, che è un medico lei stessa, ha avvertito:" Diventa particolarmente pericoloso se un medico non si occupa di malattie gravi ".

"Non fare affidamento solo su Internet"
Durante e dopo la ricerca, c'è anche la questione di come classificare le informazioni. Gli operatori sanitari di solito li vedono solo come un supplemento alla consulenza del medico. "Aiutano a preparare l'appuntamento con il medico in modo che possano chiedere in modo più specifico", ha spiegato Gretje Stelzenmüller del Centro di consulenza per i consumatori del Nord Reno-Westfalia. Puoi anche cercare ulteriori informazioni dopo aver visitato un medico. Secondo Stelzenmüller, la ricerca su Internet sulle malattie ha un senso, ma ha avvertito: “Le informazioni provenienti da Internet possono anche essere fuorvianti o incomprensioni. Ecco perché non dovresti semplicemente fare affidamento su Internet. "(Annuncio)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come trovare più clienti: impostare un profilo vincente (Settembre 2020).