Notizia

Il nuovo metodo consente una migliore individuazione di nascite premature imminenti


L'ospedale universitario di Münster utilizza un nuovo metodo per rilevare nascite premature imminenti
Il rischio di parto prematuro dipende da molti fattori e ogni giorno aggiuntivo nell'utero migliora le possibilità del bambino. Può essere utile qui prevedere le nascite premature imminenti il ​​più presto possibile al fine di preparare e adottare possibili contromisure. All'University Hospital di Münster (UKM), viene utilizzato un nuovo metodo per misurare l'elasticità della cervice per prevedere il rischio di parto prematuro.

La diagnosi precoce di nascite premature imminenti rende possibile mantenere le gravidanze il più a lungo possibile e quindi ridurre i rischi per il bambino, spiegano gli scienziati. "Un bambino si sviluppa in modo ottimale se è nato dopo la 38a settimana di gravidanza", ha dichiarato UKM. Tuttavia, molte gravidanze non vanno secondo i piani e i bambini nascono prematuramente. Tuttavia, il rischio di parto prematuro è stato finora difficile da stimare. Il nuovo metodo di misurazione dell'elasticità sulla cervice può aiutare qui.

Ogni giorno nell'utero conta
Il team di ricerca UKM ha ora sviluppato una nuova tecnologia in grado di identificare meglio le nascite premature imminenti, ha annunciato la clinica universitaria. "Quando si tratta di neonati prematuri, ogni giorno nell'utero conta", spiega il Dr. Ralf Schmitz, capo della medicina prenatale presso UKM Obstetrics. Alla UKM, i medici misurano quindi non solo la lunghezza della cervice al fine di identificare precocemente possibili nascite premature, ma anche la sua elasticità. La cervice cambia durante la gravidanza e di solito diventa più morbida e più corta verso la fine della gravidanza. "Se un cambiamento può essere visto molto prima della data di consegna calcolata, c'è una maggiore probabilità di parto prematuro", riferisce l'ospedale universitario di Münster. Il cambiamento nel modello di elasticità ora può essere misurato in modo affidabile e quindi la cervice non è più omogeneamente stretta, ma piuttosto simile a un "modello a mucca", spiega il Dr. Schmitz. La diagnosi viene effettuata utilizzando "elastografia ad alta frequenza", un metodo di esame completamente indolore e a basso rischio per le donne.

Controlla le cause e prendi le contromisure
Tuttavia, i risultati del gruppo di lavoro presso la UKM vanno ancora oltre, secondo la Clinica universitaria. I medici erano riusciti a stabilire un limite per il cambiamento. Se viene riconosciuta una nascita prematura imminente, i medici esaminano possibili cause, come un'infezione, il diabete o una debolezza meccanica della cervice, secondo UKM. Il prossimo passo è combattere i fattori causali per prolungare il più possibile la gravidanza. "Perché il nascituro dovrebbe rimanere nell'utero il più a lungo possibile", sottolineano i medici. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: I medici trattengono il fiato quando vedono il bimbo per la prima volta. (Agosto 2020).