Notizia

Cattiva anomalia: bambino nato con 15 dita e 16 dita


Un bambino con 31 dita delle mani e dei piedi è nato in Cina
Un bambino è nato in Cina con 15 dita e 16 dita. I genitori del ragazzo sono scioccati e non vogliono che il figlio cresca con questa estrema anomalia. Tuttavia, un'operazione sarebbe estremamente costosa e dovrebbe aver luogo presto.

Ragazzo nato con 31 dita delle mani e dei piedi
I genitori del piccolo Hong Hong sono rimasti scioccati quando il figlio ha visto la luce del giorno tre mesi fa nella provincia meridionale di Hunan in Cina: il bambino è nato con un totale di 31 dita. L'anomalia - chiamata polidattilia - ha dato al ragazzo 15 dita e 16 dita. Polidattilia ("multi-dita") significa una peculiarità ereditaria, innata, anatomica per quanto riguarda il numero di arti della mano e / o del piede. La clinica americana "Children's Healthcare of Atlanta" ha scritto sul suo sito Web: "Solitamente è colpita solo una mano o un piede. La posizione aggiuntiva può essere ovunque sulla mano o sul piede. Di solito è più piccolo e fatto di tessuti molli, ma alcuni hanno anche ossa e articolazioni e possono essere perfettamente funzionali. ”Può colpire sia l'uomo che gli animali. In molti casi c'è solo un ulteriore, cioè un sesto dito. Nel caso del bambino cinese, tuttavia, l'anomalia è molto pronunciata.

La madre del bambino ha dodici dita
Secondo un rapporto del "Mirror" britannico, anche la madre del ragazzo ha una polidattilia. Ha dodici dita e anche le dita dei piedi ne sono affette. Come riporta "Stern", il padre, Zou Chenglin, ha detto al "People's Daily" cinese: "Eravamo molto preoccupati che nostro figlio avrebbe ereditato questa malattia". Secondo le informazioni, diversi medici avevano assicurato che il bambino era completo sarebbe nato sano. "Eravamo in tre cliniche e nessuno dei difetti alla nascita è stato trovato nel nascituro", ha detto Chenglin.

L'operazione è molto costosa
I genitori di Hong Hong furono scioccati dopo la sua nascita quando scoprirono che aveva apparentemente ereditato l'anomalia. Vogliono che il loro figlio abbia un intervento chirurgico, ma la procedura è complicata e costosa. Inoltre, non rimane molto tempo: secondo i medici, il ragazzo dovrebbe essere operato tra il sesto mese e il suo primo anno di vita, altrimenti le ossa sarebbero troppo invase. L'intervento costerebbe l'equivalente di decine di migliaia di euro. Secondo i resoconti dei media, i genitori ora vogliono provare a raccogliere fondi attraverso donazioni. Solo in questo modo Hong Hong può avere una vita normale. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Mozart Ninna Nanna per Bambini Musica per dormire bambini (Agosto 2020).