Deodorante: solo la metà protegge dall'odore del sudore

Deodorante: solo la metà protegge dall'odore del sudore

Stiftung Warentest dà un'occhiata da vicino a 16 deodoranti per uomo
Oggi un odore sgradevole di sudore e magliette sudate non è quasi più considerato "maschile" da nessuno. Questo è il motivo per cui il deodorante fa ora parte anche delle normali "attrezzature" in bagno per uomo, così come lo spazzolino da denti e il gel doccia. Ma ciò che promettono gli scooter e gli spray nella pubblicità, spesso non riescono a incontrarsi nella vita quotidiana. Lo Stiftung Warentest ha esaminato 16 deodoranti per uomo e ha concluso che solo sette dei prodotti sono davvero raccomandabili.

La pubblicità promette una protezione affidabile a lungo termine
Sia per uomini che per donne: i deodoranti sono un'invenzione pratica perché aiutano a contrastare l'odore del sudore e le spiacevoli macchie scure sotto le ascelle. Ma i deodoranti per uomo spesso promettono una protezione extra affidabile contro le macchie di sudore e un profumo seducente di lunga durata nella pubblicità. Ma in realtà sembra molto diverso. Perché, come riportato dalla Stiftung Warentest, alcuni prodotti non ottengono un buon voto a un'ispezione più approfondita.

I composti di alluminio nei cosmetici sono considerati controversi
La fondazione aveva esaminato un totale di 16 prodotti per uomo. Otto di loro erano deodoranti "normali", l'altra metà erano i cosiddetti "antitraspiranti", che riducono l'attività delle ghiandole sudoripare utilizzando sostanze come il cloruro di alluminio e quindi riducendo la quantità di sudore. I critici segnalano da tempo un rischio per la salute derivante dall'alluminio nei deodoranti, poiché si sospetta sempre questo, ad es. danneggiare il sistema nervoso o avere un effetto cancerogeno.

Gli spray di marca classici hanno le migliori prestazioni
I tester hanno verificato il funzionamento dei prodotti in termini di odore di sudore e quantità di sudore e hanno anche esaminato attentamente gli ingredienti. Ogni agente è stato utilizzato da 20 volontari maschi per 14 giorni sotto il controllo dell'istituto di prova. Il risultato: gli esperti sono stati in grado di assegnare il marchio "buono" sette volte, cinque dei quali agli antitraspiranti. Il "Nivea Men Dry Impact Plus" è stato il vincitore del test, seguito da vicino dai prodotti di sconto di Lidl e Aldi. L'antitraspirante di "L’Oréal", d'altra parte, ha raggiunto un "sufficiente" in questo gruppo, perché ha avuto scarso effetto ed è stato in grado di bloccare la formazione del sudore in misura limitata.

Nel caso di deodoranti convenzionali senza sali di alluminio, "Ax Dark Temptation Deodorant Body Spray" e "Nivea Men Fresh Active" hanno ricevuto una valutazione "buona" dai tester, il "Deodorant Spray Bio Ginkgo & Caffeine" di Logona ha fatto il peggio. Il prodotto farmaceutico relativamente costoso di "Vichy" ha ottenuto solo un punteggio "soddisfacente".

Non usare spray per ascelle con sali di alluminio sulla pelle rotta
Per proteggersi in modo affidabile dal sudore e dagli odori del corpo, si consiglia di lavare e asciugare accuratamente l'ascella prima di utilizzare un deodorante. Perché i prodotti funzionano meglio su pelle pulita, secondo la Stiftung Warentest. Al fine di evitare l'irritazione della pelle, gli spray contenenti alluminio non devono essere spruzzati sulla pelle appena rasata o rotta. Se ancora non vuoi fare a meno della pelle liscia e vuoi continuare a usare gli spray che regolano il sudore, la cosa migliore da fare è raderti la sera prima di andare a dormire. Quindi la pelle può rigenerarsi durante la notte ed è meno sensibile agli ingredienti. Secondo la fondazione, uno sguardo all'elenco degli ingredienti aiuta a identificare gli spray alle ascelle senza sali di alluminio. Perché tutti i composti di alluminio come l'alluminio cloroidrato o l'alluminio sesquicloroidrato devono essere elencati qui. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Come eliminare la puzza delle ASCELLE