Notizia

Disturbi convulsivi Sindrome di Dravet riconosciuta per la prima volta come danno da vaccino


L'LSG Monaco riconosce i disturbi convulsivi come sindrome di Dravet come danno da vaccino
(Jur). Le autorità di approvvigionamento non possono rifiutarlo con l'argomento secondo cui il grave disturbo convulsivo deriva da una mutazione genetica, come deciso dal Tribunale sociale statale bavarese (LSG) di Monaco in una sentenza annunciata mercoledì 27 aprile 2016 (numero di fascicolo: L 15 VJ 4 / 12).

Oltre alla mutazione genetica, la vaccinazione era almeno una causa equivalente
La sindrome di Dravet è un disturbo convulsivo raro ma particolarmente grave nei bambini, che porta anche a ritardi nello sviluppo. Di norma, la malattia è associata alla mutazione di un gene specifico (gene SCNA).

Nel caso determinato, un ragazzo nato nel 2000 aveva ricevuto una vaccinazione di sei volte nel terzo mese di vita. Il vaccino usato Hexavac è stato lanciato nel 2000 ed è stato ritirato dal mercato nel 2005. Tuttavia, la ragione non era i suoi effetti collaterali, ma piuttosto un'efficacia forse insufficiente.

Qui un grave attacco si è verificato tre giorni dopo la vaccinazione. Seguirono numerose altre convulsioni, a volte combinate con il bambino che piangeva per ore o anche più di un giorno. Grave disabilità è stata riscontrata nel primo anno di vita. Indagini successive hanno rivelato che il ragazzo ha la sindrome di Dravet e che c'è una mutazione nel gene SCNA.

Le autorità di approvvigionamento hanno rifiutato il risarcimento come danno da vaccino. Il disturbo convulsivo è essenzialmente dovuto alla mutazione genetica e non alla vaccinazione.

L'LSG Monaco ora si è opposto a questo. Nel suo giudizio del 15 dicembre 2015, che era già stato pubblicato per iscritto, ha assegnato i benefici al ragazzo. La vaccinazione deve essere vista come "una co-causa equivalente alla mutazione genetica" per la malattia.

I giudici di Monaco hanno utilizzato numerose dichiarazioni mediche e opinioni di esperti. Successivamente, la mutazione del gene SCNA non porta sempre alla sindrome di Dravet. Di solito c'è un momento scatenante. Questa è di solito un'infezione, ma molto spesso anche una vaccinazione.

Qui la vaccinazione è stata chiaramente il momento scatenante. Il peso della vaccinazione per la malattia del ragazzo è quindi "almeno grande quanto quello della modificazione genetica", ha scoperto l'LSG.

L'LSG non ha consentito la revisione. Tuttavia, l'autorità di approvvigionamento può presentare ricorso presso il Tribunale sociale federale di Kassel. (mwo / fle)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Cosa sono i vaccini? - Comprendere i vaccini video 4 (Ottobre 2020).