Notizia

Consiglio dell'esperto: a cosa dovresti prestare attenzione quando vai su malattie Google


Non tutte le informazioni su Internet sono affidabili
Che si tratti di un rimedio domestico rapido efficace per raffreddori, effetti collaterali dei farmaci o aiuto con mal di denti: molte persone chiedono consigli online se si sentono male o vogliono saperne di più su un problema di salute. La rete può fare un ottimo lavoro qui - ma ci sono alcuni punti da considerare quando si cercano informazioni serie. Perché non tutte le pagine sono affidabili e anche i risultati migliori nella ricerca di Google non offrono alcuna garanzia. In un'intervista con l'agenzia di stampa "dpa", gli esperti forniscono suggerimenti su ciò che è importante per la ricerca su Internet.

Quasi tutti usano la rete per ricercare problemi di salute
Cosa potrebbe indicare questo acuto mal di stomaco? Quale rimedio casalingo per la febbre è il migliore? E cosa significa quando il medico diagnostica la "sinusite"? Domande come queste spesso portano a chiedere consigli e informazioni su Internet. Secondo un sondaggio rappresentativo della società di consulenza sulla comunicazione MSL Germany, quasi tre quarti della popolazione tedesca affermano di utilizzare Internet regolarmente (42 per cento) o occasionalmente (32 per cento) per la ricerca su temi di salute. La rete offre un'inondazione quasi infinita di informazioni e spesso non è facile tenerla d'occhio.

I motori di ricerca eseguono l'ordinamento
Un motore di ricerca come Google o Bing viene quindi spesso utilizzato per ottenere le pagine presumibilmente migliori sull'argomento. Ma questa classifica può essere rapidamente ingannevole, perché "i risultati migliori non sono una garanzia che le pagine forniranno anche contenuti attuali ed equilibrati su un argomento", sottolinea Klaus Koch dell'Istituto per la qualità e l'efficienza nella sanità al "dpa". Il posizionamento di conseguenza non dice nulla sulla qualità effettiva dei contributi, ma al massimo fornisce informazioni sul numero di query o sul "successo" generale della pagina.

L'articolo dovrebbe includere informazioni sull'autore
Gunnar Schwan di Stiftung Warentest sa anche cosa dovrebbero cercare i consumatori quando cercano siti sanitari validi e affidabili. La fondazione aveva già studiato siti medici su Internet alcuni anni fa e giunse alla conclusione che le informazioni errate sono rare, ma a volte presentano lacune. Per essere considerato un buon sito di salute, deve essere "equilibrato, aggiornato e trasparente", afferma Schwan. La qualità può essere riconosciuta, ad esempio, dal fatto che diverse opzioni di trattamento sono sempre descritte e il testo alla fine contiene informazioni sull'autore. Anche la data di pubblicazione gioca un ruolo, perché "un testo non deve avere più di due anni", aggiunge l'esperto. In tal caso, è necessario indicare che il contenuto corrisponde ancora allo stato attuale della ricerca.

Anche i certificati non sono garanzia del contenuto corretto
Secondo il tester delle merci, i consumatori non dovrebbero mai fare affidamento su una sola fonte. Pertanto, non è sensato utilizzare solo il risultato migliore nella ricerca di Google. Al contrario, è consigliabile leggere sempre diverse pagine sull'argomento al fine di ottenere una visione d'insieme migliore e scoprire o valutare le contraddizioni. Secondo gli esperti, certificati come il sigillo Hon della Swiss Health on the Net Foundation e il sigillo afgis dal forum della campagna del Sistema di informazione sanitaria potrebbero aiutare nella ricerca di un buon portale sanitario. Poiché questi indicano almeno una fonte affidabile, Koch sottolinea anche se ciò fornisce anche contenuti buoni e corretti.

Considerare le informazioni solo come supplemento alla consulenza medica
Se hai cercato una montagna di informazioni come utente, spesso sorge la domanda: "Che cosa ci faccio adesso?" Perché non è facile classificare correttamente tutti i contenuti. Dal punto di vista degli esperti, questi dovrebbero normalmente essere visti come un supplemento alla consulenza specialistica del medico o dopo il trattamento, ad es. per fornire ulteriori informazioni su un farmaco. "Aiutano a preparare l'appuntamento con il medico in modo che possano chiedere in modo più specifico", ha detto a Dpa Gretje Stelzenmüller del Centro per i consumatori della Renania settentrionale-Vestfalia.

Secondo Stelzenmüller, Internet può anche essere molto utile per saperne di più sulle malattie di amici o parenti. Ma per essere sicuri, qui dovrebbero essere utilizzate anche altre fonti di conoscenza: “Le informazioni provenienti da Internet possono anche essere fuorvianti o incomprensioni. Ecco perché non dovresti semplicemente fare affidamento su Internet ", ha affermato l'esperto. Secondo Gunnar Schwan, tuttavia, i forum Internet su argomenti relativi alla salute non sono necessariamente il primo posto per ottenere informazioni obiettivamente e professionalmente valide. Ma questi possono anche essere molto utili per il ricercatore, ad es. condividere esperienze con determinati approcci terapeutici. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: IV Fanconi Family Day - Carlo Dufour, Istituto Gaslini di Genova (Agosto 2020).