Notizia

Scienziati statunitensi: le cimici dei letti adorano i bellissimi colori


Ricercatori statunitensi rintracciano i colori preferiti degli insetti domestici
Le cimici dei letti possono essere molto scomode per l'uomo. Perché i piccoli parassiti succhiatori di sangue preferiscono nidificare nella camera da letto per poter usare regolarmente il loro ospite. La cosa sorprendente: nei loro nascondigli, i parassiti di un nuovo studio sembrano preferire determinati colori. Come attualmente i ricercatori statunitensi riportano sulla rivista "Entomologia medica", sembra che Rosso ad alto prezzo, mentre il verde spaventa gli animali.

I parassiti nidificano vicino al loro ospite
I cosiddetti "cimici dei letti" (chiamati anche "cimici") sono parassiti notturni e incapaci di nutrirsi principalmente di sangue umano. Pertanto, vivono dove il loro padrone di casa rimane regolarmente per molto tempo: nella camera da letto. Il posto più popolare è il letto, ma accanto a quello serve ad es. angoli sporgenti della carta da parati, battiscopa o interruttori della luce sono nascondigli ideali. Ma anche i colori hanno un ruolo? Gli scienziati statunitensi si sono posti questa domanda e sono giunti a risultati interessanti alla ricerca dei possibili colori preferiti delle cimici dei letti.

Per il loro studio, i ricercatori hanno realizzato piccoli nascondigli di cartone per gli animali e li hanno progettati in diversi colori. I costrutti colorati erano distribuiti uniformemente in piastre di Petri e al centro di ogni piatto veniva posto un insetto. I ricercatori hanno dato ai parassiti dieci minuti per scegliere uno degli ostelli colorati. Si scopre che gli insetti preferiscono cercare protezione dietro il rosso e il nero. I nascondigli verdi e gialli, d'altra parte, erano meno richiesti, secondo gli scienziati dell'Università della Florida e dell'Union College di Lincoln.

Le cimici cercano la vicinanza dei loro coetanei
Hanno quindi variato la configurazione sperimentale, ad esempio confrontando il comportamento degli animali femminili e maschili o quello degli affamati rispetto alle cimici dei letti pieni. I ricercatori hanno riconosciuto che le preferenze di colore differivano a seconda della situazione iniziale e ad es. Gli individui preferivano colori diversi rispetto a quelli che facevano parte di un gruppo.

"Inizialmente pensavamo che le cimici dei letti potessero preferire il rosso perché il sangue è rosso ed è quello su cui si nutrono", ha detto il dott. Corraine McNeill, secondo un comunicato stampa della Entomological Society of America. “Ma dopo la fine dello studio, pensiamo che preferiscano scegliere il rosso perché le cimici dei letti stessi sembrano rosse. Stanno cercando questi nascondigli per essere vicini ad altri bug perché sono noti per vivere in cluster più grandi ”, continua il coautore McNeill. Il fatto di evitare i nascondigli gialli e verdi è probabilmente dovuto alla somiglianza con le aree illuminate.

La conoscenza dei tuoi colori preferiti può essere utilizzata per nuove trappole
"Ero solito scherzare con la gente, 'Assicurati di avere fogli gialli!'" Dice il Dr. McNeil continua. "Ma ad essere sincero, penso che allungherebbe un po 'i risultati." Tuttavia, se si combinassero odoranti (feromoni) o anidride carbonica, i risultati potrebbero sicuramente aiutare a creare trappole migliori. Perché entrambi sono attrattivi per le cimici. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Quello che Wikipedia non ti dirà sulle cimici dei letti (Agosto 2020).