Notizia

Niente più rumore costante: concediti una pausa alle orecchie


Le orecchie hanno bisogno di pause dall'inquinamento acustico quotidiano
L'udito umano oggi è spesso esposto al rumore quotidiano 24 ore al giorno. Il 27 aprile, in occasione della giornata internazionale contro il rumore, gli esperti dell'ospedale universitario di Lipsia (UKL) hanno avvertito che dovremmo concederci una pausa più spesso alle nostre orecchie. Perché il rumore non ha solo un impatto immediato sull'udito, ma è anche associato a numerosi altri problemi di salute.

La giornata antirumore di quest'anno è sotto il motto "This is quiet" e dovrebbe ricordarti di concederti una pausa ogni tanto. Tuttavia, il riposo è praticamente sconosciuto a molte persone oggi. Sono costantemente esposti al rumore nella vita di tutti i giorni e non sanno più come "silenzioso" funziona davvero. Professor Dr. Michael Fuchs, capo della sezione di foniatria e audiologia presso la Clinica e il Policlinico per Otorinolaringoiatria (ORL) presso la UKL, fornisce pertanto suggerimenti nel presente comunicato stampa su come trattare le orecchie in caso di rottura e spiega le conseguenze Un eccessivo inquinamento acustico minaccia.

Il rumore continuo è dannoso per la salute
Il costante ronzio, tintinnio, ruggito, bussare e martellare a cui sono esposte molte orecchie ogni giorno non rimane senza conseguenze per l'udito. Secondo l'esperto di Lipsia, due tipi di rumore possono essere distinti da un punto di vista medico. La separazione tra i due è a un livello di pressione sonora di 85 decibel (dB). Sebbene non ci siano danni all'udito a livelli di rumore inferiori a 85 dB, questo rumore può anche farti ammalare a lungo termine, sottolinea il prof. Fuchs. Fuchs menziona, ad esempio, ipertensione e disturbi del sonno come possibili conseguenze del rumore permanente da aeromobili, traffico stradale o cantieri permanenti. Perché l'udito è aperto 24 ore al giorno e non può essere chiuso come gli occhi. In questo modo, il rumore ci colpisce anche durante il sonno e il corpo produce anche ormoni dello stress. "Questa è una cosiddetta reazione arcaica del corpo", spiega il professor Fuchs.

La sordità da rumore può portare all'isolamento sociale
L'esperto descrive il rumore dannoso per l'udito a livelli superiori a 85 dB come significativamente più problematico. Qui, la probabilità di una perdita dell'udito aumenta nettamente se le persone sono esposte a tale rumore per anni al lavoro, per esempio. Nel caso della sordità dovuta al rumore, le persone colpite non solo sentono di peggio, ma capiscono anche il discorso, ad esempio, che alla fine può portare all'isolamento sociale, spiega il professor Fuchs nel comunicato stampa UKL. Secondo gli esperti, è consigliabile una stretta cooperazione con la medicina del lavoro quando si tratta di esposizione al rumore professionale, poiché i migliori medici del lavoro sono a conoscenza delle ultime opzioni terapeutiche, più è possibile una profilassi migliore. Tuttavia, nel loro tempo libero, molte persone si espongono volontariamente a ulteriori rumori provenienti dalla musica ad alto volume nelle discoteche o quando ascoltano le cuffie, il che può aggravare ulteriormente i problemi.

Fuga dal rumore
Le persone che sono molto rumorose spesso non sanno più cosa significhi realmente "quiete". L'esperto ti consiglia di fuggire semplicemente dal rumore, spegnere la radio o la televisione e fare una passeggiata nella foresta. Secondo il prof. Fuchs, 15 minuti di silenzio sono un piacere per le orecchie. Inoltre, le persone non dovrebbero dimenticare che le cellule dell'organo cortico nell'orecchio interno, l'organo sensoriale reale, vengono distrutte quando il livello di rumore è troppo alto e si perdono irreversibilmente. Il danno all'udito rimane irreversibile. La profilassi e l'informazione regolare, ad esempio nelle scuole, sono quindi di grande importanza qui. Perché i giovani devono essere consapevoli di cosa significhi la sordità per spostarli per proteggere l'udito. Medici ed educatori sono tenuti a sensibilizzare le persone al problema della protezione dell'udito. L'esperto ha concluso che questo doveva essere avviato ancora e ancora. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Guardate sto video per informazioni (Agosto 2020).