Notizia

Verdetto: anche il parcheggio per disabili deve essere veramente accessibile ai disabili


La Corte costituzionale federale sottolinea l'obbligo di sicurezza del traffico locale
Karlsruhe (jur). Se i comuni non li rendono accessibili alle sedie a rotelle, ciò rappresenta uno svantaggio inammissibile per le persone disabili, secondo una decisione pubblicata giovedì 21 aprile 2016 dalla Corte costituzionale federale di Karlsruhe (numero di fascicolo: 1 BvR 2012/13). Se gli utenti di sedie a rotelle cadono a causa della pavimentazione in ciottoli, la compensazione per danni e indennità per dolore e sofferenza viene presa in considerazione a causa degli obblighi errati di sicurezza stradale del comune.

Nel caso specifico, si trattava di un parcheggio disastroso in un parcheggio per disabili direttamente presso il municipio della città distrettuale di Ratzeburg nello Schleswig-Holstein. Il richiedente, un utente di sedia a rotelle, è caduto lì il 6 novembre 2009 mentre passava dalla sua auto alla sua sedia a rotelle. In tal modo, si è rotta la parte inferiore della gamba destra.

Per l'autunno, ha incolpato la natura del parcheggio per disabili. Perché il comune gli aveva dato un ciottolo storico. Tuttavia, questo non è adatto per sedie a rotelle. Quando si cambia in sedia a rotelle, scivola a causa della natura del pavimento.

Il comune ha chiesto un risarcimento per dolore e sofferenza di 4.957 euro. La città distrettuale non aveva adempiuto al proprio obbligo di sicurezza del traffico e non aveva reso il parcheggio per disabili adatto ai disabili.

Non ebbe successo davanti al Tribunale regionale superiore dello Schleswig-Holstein (OLG). Tuttavia, i giudici dello Schleswig non avevano verificato se i ciottoli non fossero adatti per gli utenti su sedia a rotelle e fossero quindi responsabili della caduta. La responsabilità della città distrettuale è già esclusa perché l'utente su sedia a rotelle si è esposto a un "pericolo evitabile".

Perché sapeva dei ciottoli prima di cadere. Come "attivista" per i diritti della disabilità, ha partecipato a una giornata di azione nella primavera del 2009, sottolineando la mancanza di un parcheggio per disabili. Dato che sapeva della pericolosità del parcheggio, dovette passare a un altro parcheggio. Perché è obbligata a evitare l'autolesionismo. Lo stesso vale per le persone non disabili che si spostano in parcheggi non garantiti quando c'è ghiaccio e neve, ha affermato l'OLG Schleswig.

Nella sua decisione del 24 marzo 2016, la Corte costituzionale federale ha dichiarato che la denuncia costituzionale dell'utente su sedia a rotelle era "ovviamente giustificata". Secondo la Legge fondamentale, le persone disabili dovrebbero andare peggio solo se ci sono "ragioni convincenti" per questo. Uno svantaggio proibito delle persone disabili può tuttavia esistere se queste sono escluse dalle opportunità di sviluppo e attività.

Qui il denunciante aveva utilizzato un parcheggio a Ratzeburg "destinato alle persone con disabilità". Tuttavia, la progettazione di un parcheggio per disabili non accessibile in sedia a rotelle rappresenta uno svantaggio: lo stato ha un mandato di sponsorizzazione per consentire alle persone con disabilità di partecipare equamente alla vita di tutti i giorni. Gli svantaggi legati alla disabilità devono quindi essere eliminati.

Secondo la Corte costituzionale federale, l'OLG deve riesaminare se il pavimento di ciottoli non fosse effettivamente accessibile alle sedie a rotelle e la causa di una caduta. Se il comune non ha ampliato il parcheggio per disabili, potrebbe esserci l'obbligo di risarcire i danni e il risarcimento per dolore e sofferenza. Qualsiasi negligenza contributiva da parte dell'utente su sedia a rotelle non poteva avere un peso tale da essere completamente esclusa dalle richieste di risarcimento danni. (fle / mwo)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Lasciare la macchina su un parcheggio per disabili da oggi è anche reato penale (Agosto 2020).