Notizia

Conoscere il proprio background è importante per lo sviluppo personale


La conoscenza dei genitori biologici aiuta con lo sviluppo della personalità
Coloro che non conoscono i loro genitori biologici di solito hanno un forte bisogno di conoscere meglio le proprie origini. Spesso viene investito molto tempo e fatica in questa "ricerca di radice", che a volte è difficile da comprendere per gli estranei. Ma la conoscenza dell'origine biologica è una parte importante dello sviluppo dell'identità. Perché aiuta a conoscerti meglio e a conoscere meglio la tua vita.

Forte desiderio di informazioni sui genitori
"Chi sono io?" E "Da dove vengo"? Questa domanda è di solito particolarmente presente nelle persone che non conoscono i loro genitori biologici. Molti quindi vanno alla ricerca delle loro "radici" ad un certo punto per scoprire di più sulle loro origini. Che si tratti di ricerche su Internet, discussioni con i parenti o sfogliando vecchi album fotografici, spesso si cerca di ottenere informazioni. Gli estranei spesso non riescono a capire questo bisogno profondo, a volte sembra anche un po 'inquietante se qualcuno cerca i suoi genitori da settimane.

Non c'è senso di completezza
Il desiderio di scoprire da dove vieni è normale e salutare, perché "la conoscenza dei genitori genetici è importante per lo sviluppo dell'identità", spiega Anja Kannegießer in un'intervista con l'agenzia di stampa "dpa". Come spiega lo psicologo qualificato e presidente della sezione di psicologia legale dell'Associazione professionale di psicologi tedeschi, questo aiuta a rispondere alle domande relative alla tua personalità. Oltre all'origine, si tratta anche del tuo futuro e di domande come "Dove devo andare?", "Qual è la strada giusta per me?" - perché coloro che non conoscono i loro genitori genetici hanno spesso l'impressione di essere estranei a se stessi essere. C'è un divario diffuso che sembra che manchi un pezzo di te stesso.

Ricerche infruttuose possono portare a frustrazione e depressione
Secondo l'esperto, la questione dell'origine sorge in quasi tutte le persone colpite nel corso della loro vita. La necessità di informazioni sui genitori sorge spesso in determinate fasi dello sviluppo, ad esempio nella fase della pubertà o quando si avvia una famiglia da soli. Il modo in cui questo viene affrontato differisce individualmente e il sentimento non è così pronunciato per tutti che si lancia in una ricerca. Per altri, la conoscenza dei genitori genetici non li lascia in pace per tutta la vita. Se la ricerca non ha esito positivo in questo caso, secondo Kannegießer, ciò potrebbe essere problematico. Gli studi hanno dimostrato che il risultato è spesso una sensazione profondamente frustrata e impotente, che a volte porta persino alla depressione.

Per aiutare al meglio le persone colpite, i parenti e gli amici dovrebbero quindi affrontare apertamente l'argomento, ascoltare e offrire il loro supporto. "L'esperienza dimostra che se l'ambiente è un tabù sull'argomento dei genitori alla nascita, c'è spesso un grande desiderio di trovarli", afferma Kannegießer. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: 9 Qualità Delle Persone Con Alta Intelligenza Emotiva (Agosto 2020).