Notizia

I piccioni possono ascoltare grazie agli apparecchi acustici impiantabili


Audizione grazie all'impianto - Gli apparecchi acustici moderni possono essere utilizzati in molti modi
Quali pazienti possono beneficiare di un apparecchio acustico impiantabile è cambiato in modo significativo negli ultimi anni. In una conferenza specialistica presso l'ospedale universitario di Jena sotto la direzione scientifica del professor Dr. Sven Koscielny, vicedirettore della Clinica di otorinolaringoiatria, Jena, riferisce di esperti sulle nuove possibilità degli impianti.

Fondamentalmente, oggi sono disponibili due diverse forme di apparecchi acustici impiantabili, i cosiddetti impianti cocleari e gli apparecchi acustici impiantabili per l'orecchio medio o l'osso. Il professor Koscielny spiega quando e per chi hanno senso i diversi apparecchi acustici impiantabili. Diventa chiaro che ci sono state alcune nuove opzioni qui negli ultimi anni.

Gli impianti possono migliorare significativamente l'udito
Secondo il Prof. Koscielny, il cosiddetto impianto cocleare (CI) può essere utilizzato per i pazienti che sono "sordi da una o entrambe le parti". eccita il nervo uditivo. "Dopo una fase di riabilitazione, i pazienti possono usarlo per comprendere parole e musica", riferisce l'esperto del successo del trattamento. Gli apparecchi acustici impiantabili per l'orecchio medio o per osso, d'altra parte, sono destinati a pazienti con perdita dell'udito dell'orecchio medio (a causa di un disturbo della funzione ossicolare) o con una limitazione della funzione dell'orecchio interno. Anche qui l'udito può essere notevolmente migliorato dagli impianti.

Gli impianti possono anche essere utilizzati con sordità unilaterale
Mentre l'IC era inizialmente destinato solo ai pazienti sordi da entrambe le parti, i pazienti con sordità unilaterale hanno potuto beneficiare di questo per diversi anni. Secondo l'esperto, questo sviluppo è relativamente nuovo e "solo cinque anni fa, i pazienti dovevano far fronte alle conseguenze della loro sordità unilaterale nella vita di tutti i giorni - non solo con problemi di udito, ma anche con mancanza di udito direzionale", sottolinea il prof. Koscielny. Da allora, tuttavia, ho sviluppato la tecnologia enormemente. "Con i nuovi impianti, ora possiamo fornire ai pazienti sordi, ma anche alle persone con varie forme di sordità dell'orecchio interno e medio con un impianto uditivo, e quindi migliorare significativamente la partecipazione alla vita quotidiana di questi pazienti", spiega il Prof. Dr. Sven Koscielny. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come funziona ludito. Signia Apparecchi acustici (Agosto 2020).