Notizia

Allarme della legionella ad Amburgo: 600 persone evacuate dagli alloggi dei rifugiati


Tubature dell'acqua contaminate da Legionella: evacuati 600 rifugiati
Una casa di rifugiati ad Amburgo ha dovuto essere evacuata nel fine settimana dopo che la Legionella è stata trovata nell'acqua. I batteri possono causare gravi malattie. Un incendio è scoppiato durante l'evacuazione dei 600 rifugiati.

Legionella e fuoco negli alloggi dei rifugiati
Sabato pomeriggio, circa 600 residenti hanno dovuto essere evacuati da un alloggio per rifugiati ad Amburgo-Bergedorf e distribuiti ad altre case. Sono stati trovati batteri della legionella pericolosi per la salute nelle tubature dell'acqua della proprietà. Secondo i resoconti dei media, un incendio è scoppiato all'interno dell'ex negozio di ferramenta quando i rifugiati si sono trasferiti, per ragioni finora sconosciute. Secondo le informazioni, nessuno è rimasto ferito, ma l'edificio è stato inabitabile fino a nuovo avviso. La sistemazione dei rifugiati in questa sala è stata negativa sin dall'inizio. Diversi residenti avevano dormito di fronte agli alloggi in segno di protesta poiché le stanze apparentemente non erano pulite e mancavano le pareti divisorie.

I batteri possono causare malattie mortali
La legionella è un batterio che, se inalato come un'influenza, si blocca nelle mucose e può penetrare nei polmoni. Se si verifica un'infezione, può rimanere senza sintomi o causare solo lievi sintomi simil-influenzali. In caso di emergenza, tuttavia, i batteri possono anche innescare la cosiddetta "malattia dei legionari" (med. "Polmonite da legionella"). Questa è una forma grave di polmonite, che è caratterizzata soprattutto da petto e mal di testa rapidi, tosse, brividi e febbre alta. Inoltre, possono verificarsi sonnolenza, dolore addominale, diarrea e vomito. Solo poche settimane fa un uomo a Brema è morto di batteri della legionella a causa del vapore acqueo. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: SIRENA MILITAR STOCKTOTAL AIR RAID SIREN ARMY (Agosto 2020).