Notizia

Studio: si prevede che 700 milioni di persone svilupperanno il diabete tra dieci anni


Sempre più casi di diabete nei paesi a basso e medio reddito
Per la Giornata mondiale della salute 2016, i medici dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sono stati almeno in grado di fare una previsione affidabile: l'obiettivo originale di mantenere la prevalenza del diabete allo stesso livello del 2010 nel 2025 non può essere raggiunto. Il numero di persone che soffrono di diabete continuerà ad aumentare. Nel 2025, il numero di diabetici adulti dovrebbe superare i 700 milioni in tutto il mondo, secondo l'OMS.

Il diabete continua ad avanzare in tutto il mondo. Entro il 2025, ci saranno probabilmente oltre 700 milioni di adulti con diabete. Un recente studio condotto da ricercatori dell'Imperial College di Londra ha scoperto che entro il 2025, circa il 12,8% degli uomini e il 10,4% delle donne soffriranno di diabete. Gli scienziati hanno pubblicato i risultati del loro studio in "The Lancet".

Sempre più persone in tutto il mondo soffrono di diabete
La nuova valutazione globale dello sviluppo del diabete ha rilevato che il numero di diabetici adulti era di 422 milioni nel 2014. Nel 1980, la cifra era di 108 milioni di diabetici in tutto il mondo, affermano i ricercatori. Anche le previsioni per il 2025 non mostrano alcun miglioramento. A quel punto, oltre 700 milioni di persone in tutto il mondo avranno probabilmente il diabete, spiegano i medici. Tra le altre cose, la malattia aumenta il rischio di soffrire di infarto o ictus da due a quattro volte.

Circa il 15 percento di tutte le persone in Medio Oriente e Nord Africa hanno il diabete
Tra il 1980 e il 2014, la prevalenza del diabete maschile è raddoppiata in 120 paesi, hanno detto i ricercatori. Il diabete tra le donne è raddoppiato in 87 paesi. In nessun periodo di questo periodo si è potuto osservare che i tassi di diabete sono diminuiti in modo significativo, aggiungono gli esperti. Nel 1980, più donne che uomini soffrivano di diabete. Nel 2014, più uomini erano già colpiti dal diabete. Nelle isole di Polinesia e Micronesia, uno su quattro adulti ha il diabete, riferiscono gli scienziati. Ciò corrisponde a un aumento di circa il 15 percento dal 1980. Nei paesi del Medio Oriente e del Nord America, un totale di quasi il 15 percento di tutte le persone sono colpite.

Il diabete provoca costi economici incredibilmente elevati in tutto il mondo
Nel 1980 i paesi europei con redditi più alti erano ancora in prima linea nel numero di malattie del diabete. Questi includevano, ad esempio, Germania, Italia e Gran Bretagna. Avevano già perso la loro "leadership" nel 2014 e paesi con redditi medio-bassi come l'Indonesia, il Pakistan, il Messico e l'Egitto ospitavano ora più persone con diabete, spiega l'autore principale, il professor Majid Ezzati, dell'Imperial College di Londra. Solo nel 2014, il costo economico del diabete è stato stimato dagli esperti in circa $ 825 miliardi. Paesi come Cina, Stati Uniti, Giappone e India avevano i maggiori costi economici. Tuttavia, i paesi a basso e medio reddito rappresentano circa il 60 percento di tutti i costi. È qui che aumenta la prevalenza del diabete, spiegano gli esperti.

I sistemi sanitari devono ripensare e intervenire in modo più efficace
Il numero sempre crescente di diabetici adulti è anche dovuto alla crescita della popolazione mondiale e all'aumento dell'aspettativa di vita. Tuttavia, l'impennata del diabete sembra essere innescata principalmente dalla diffusione dell'obesità e dell'obesità, nonché dalla diffusa mancanza di esercizio fisico, sospettano i medici. Gli autori hanno osservato che alcune delle aree in cui il numero di diabete è aumentato in modo significativo sono popolate da persone che hanno una maggiore suscettibilità genetica al diabete. O quelli colpiti sperimenterebbero modelli di crescita nella loro infanzia che presentano un rischio maggiore di sviluppare il diabete in età adulta. I sistemi sanitari dovrebbero intervenire in modo più mirato ed efficace per prevenire il crescente rischio di diabete negli adulti, i ricercatori consigliano. Se le attuali tendenze continuano, è improbabile che gli obiettivi dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per l'anno 2025 siano pienamente applicabili. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come ABBASSARE IL DIABETE Con LAloe Vera (Settembre 2020).