Notizia

Studi: il succo di barbabietola aiuta con l'insufficienza cardiaca


I pazienti con insufficienza cardiaca beneficiano del succo di barbabietola. Questo è il risultato di uno studio attuale.

La barbabietola è ricca di nitrato inorganico, che può garantire una vasodilatazione persistente e quindi un aumento delle prestazioni.

Uno studio pilota dagli USA è stato in grado di mostrare effetti positivi dopo una settimana con un bicchiere di succo di barbabietola al giorno in pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione conservata (HFPEF). La sua resistenza aerobica e la pressione sanguigna sistolica sono migliorate in modo significativo.

20 pazienti ipertonici HFPEF in stadio NYHA 2 e 3 hanno partecipato al piccolo studio. Hanno ricevuto una dose singola di succo di barbabietola o di placebo in un design incrociato e tutti i partecipanti hanno quindi preso parte a una cura del succo di una settimana. Hanno ricevuto 70 ml di succo di barbabietola ogni giorno. Questo conteneva 6,1 mmol di nitrato per razione giornaliera.

Dopo una settimana, la resistenza aerobica era aumentata del 24% con lo sforzo sottomassimale. La precedente dose singola non ha mostrato alcun effetto sulle prestazioni rispetto al placebo. (Pm)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Insalata di barbabietole PER L AUSTRALIA (Agosto 2020).