Notizia

Salute: gli esperti rilevano i batteri fecali nei cubetti di ghiaccio


Agente patogeno: cubetti di ghiaccio contaminati da batteri fecali
Se viaggi in paesi lontani, ti viene spesso consigliato di evitare determinati cibi o bevande con cubetti di ghiaccio. Altrimenti ci sono rischi per la salute a causa della mancanza di condizioni igieniche. Apparentemente non devi viaggiare così lontano: i chimici in Svizzera hanno trovato una quantità maggiore di agenti patogeni in ogni quarto cubetto di ghiaccio.

Un quarto dei cubetti di ghiaccio svizzeri sono contaminati da germi
Prima di andare in paesi esotici, di solito si consiglia di stare attenti con determinati cibi e bevande. Ad esempio, guide di viaggio o viaggiatori esperti sono lieti di consigliarti di evitare insalate fresche o frutta sbucciata, altrimenti rischi di salute come dolori addominali o diarrea potrebbero essere a rischio. Inoltre, le bevande con cubetti di ghiaccio sono spesso avvertite perché potrebbero non essere state preparate in condizioni igieniche. Apparentemente, non è necessario viaggiare lontano per esporsi a tali rischi: secondo un nuovo studio, circa un cubetto di ghiaccio su quattro in Svizzera è contaminato da agenti patogeni.

"Produzione non sanitaria di cubetti di ghiaccio"
Come riporta lo svizzero "SonntagsBlick", i chimici del cantone hanno raccolto campioni di cubetti di ghiaccio in ristoranti, bar e mense in una campagna nazionale. I risultati saranno presentati nel prossimo trimestre, ma a quanto pare il giornale ha già dei risultati. Secondo il documento, il 26 percento di tutti i cubetti di ghiaccio ha fallito. Si dice che la loro "qualità microbiologica" non soddisfacesse i requisiti legali. Secondo le informazioni, i microbiologi hanno trovato quantità eccessive di batteri Pseudomonas, che possono causare infezioni e germi fecali come enterococchi o batteri E. coli, anche potenti agenti patogeni: "Un chiaro segno di una produzione non salutare dei cubetti di ghiaccio", afferma Otmar Deflorin, Presidente dell'Associazione dei chimici cantonali.

Azienda responsabile di maggiori quantità di batteri
Se vengono rilevati livelli elevati di batteri, la società è responsabile per lo studio e l'eliminazione della causa della contaminazione. Pertanto, il produttore sostiene anche i costi per ulteriori analisi. "In casi gravi, presentiamo accuse penali", ha detto Deflorin. Tuttavia, questo non è mai successo prima a causa di cubetti di ghiaccio contaminati, perché "i valori rilevati non mettono in pericolo la salute", ha detto l'esperto. Deflorin è anche a capo del laboratorio cantonale di Berna. Lì, il tasso di reclami del 29 percento era "più o meno lo stesso della campagna nazionale".

Le macchine dovrebbero essere pulite correttamente
Secondo il rapporto "SonntagsBlick", i germi a volte migrano nei cubetti di ghiaccio attraverso palline sporche. O anche attraverso l'acqua inquinata da cui sono stati realizzati. Il motivo principale della contaminazione, ha affermato Deflorin, "è che la macchina per il ghiaccio non è stata adeguatamente pulita e mantenuta". Apparentemente, in molte aziende nessuno si sente responsabile. "Soprattutto quando le macchine per il ghiaccio si trovano nel seminterrato - come spesso accade." Di recente alcuni scienziati spagnoli hanno sottolineato l'importanza delle macchine per la pulizia nella produzione o nella preparazione di alimenti. Secondo un'indagine, molte macchine da caffè Nespresso sono contaminate da batteri perché non vengono pulite abbastanza spesso.

Potrebbe essere pericoloso per le persone indebolite
Sarah Stalder, amministratore delegato della Consumer Protection Foundation, vede ottimi motivi di preoccupazione negli attuali risultati svizzeri: "Soprattutto nelle persone con sistema immunitario indebolito, questi batteri possono portare ad esempio a gravi malattie gastrointestinali". Ha detto: "È all'estero stai sempre attento con il ghiaccio. Ma in Svizzera non ci si aspetterebbe mai che ogni quarto cubetto di ghiaccio superi il limite. ”L'avvocato dei consumatori ha chiesto un cambio di prassi nel settore della ristorazione. “Il caso normale deve essere quello di chiedere esplicitamente cubetti di ghiaccio per il tuo drink. E non che finiscano automaticamente nel bicchiere ".

Agenti patogeni in luoghi insoliti
Secondo il presidente dell'associazione industriale GastroSuisse, Casimir Platzer, i risultati dell'indagine sono "spiacevoli". Tuttavia, ha sottolineato che i valori misurati non erano pericolosi per la salute e ha dichiarato: "In ogni caso, non conosco alcuna malattia che possa essere attribuita al bere un cubetto di ghiaccio". Anche se all'inizio sembra molto scioccante, altri studi scientifici mostrano anche che i germi potenzialmente patogeni possono essere trovati quasi ovunque. Ad esempio, un team americano di ricercatori ha trovato batteri fecali nelle barbe. Come hanno scritto gli scienziati, hanno rilevato microrganismi che "normalmente possono essere trovati solo nei servizi igienici".

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: I 7 migliori alimenti per la salute dellintestino (Agosto 2020).