Notizia

Guida: apri gli occhi sul giusto acquisto di piante


La primavera fa cenno. Affinché la gioia delle copie acquistate duri a lungo, vale la pena dare un'occhiata da vicino all'acquisto. Se una copia fallisce a causa della scarsa qualità, questo è spesso doppiamente fastidioso: oltre allo spazio nel letto, ci sarà presto un ulteriore buco nel portafoglio perché è necessario procurarsi delle sostituzioni. Non devi essere un botanico per riconoscere la buona qualità.

Le piante con parti piegate, rotte o marce, macchie di foglie o molte foglie secche sono meglio escluse. Le piante intatte con foglie verdi e steli carnose e fresche sono la prima scelta. Se non sei sicuro che una pianta appaia come dovrebbe essere, la cosa migliore da fare è acquistarla da un giardiniere specializzato. In primavera, le piante da fiore sono offerte nelle serre. Le gelate tardive possono porre fine a tali piante.

La pesatura vale anche quando si tratta di scegliere una varietà. Esistono numerose varianti di molte piante perenni popolari. Si differenziano per il tempo di fioritura, l'abbondanza di fiori o la durata della fioritura, i requisiti di posizione, la resistenza invernale, la durata della vita o la suscettibilità alle malattie. Qui vale la pena dare un'occhiata nel vaso. Ultimo ma non meno importante, puoi riconoscere la buona qualità delle piante dal sistema radicale: le piante con balle solide con una sottile maglia bianca di solito crescono bene.
Puoi trovare ulteriori suggerimenti sull'acquisto di piante su www.aid.de nel portale a tema "Edible Garden"

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: MIGLIORI SMARTPHONE da COMPRARE. HD10. Guida Acquisto GIUGNO 2020 (Settembre 2020).