Notizia

L'uomo ha riscaldato l'appartamento con una griglia a carbone ed è morto per avvelenamento da monossido di carbonio


Riscaldamento spento: l'inquilino si riscalda con grill e muore per avvelenamento da monossido di carbonio
A Bad Berleburg, nella Renania settentrionale-Vestfalia, un uomo di 53 anni è morto per avvelenamento da monossido di carbonio in un tragico incidente. A quanto pare l'inquilino aveva riscaldato il suo appartamento con una griglia perché il proprietario aveva spento il riscaldamento.

Appartamento riscaldato con grill
Un uomo di 53 anni di Bad Berleburg (distretto di Siegen-Wittgenstein) nella Renania settentrionale-Vestfalia è morto nel tentativo di riscaldare il suo freddo appartamento con una griglia a carbone, riferisce l'agenzia di stampa della Dpa. La polizia di Siegen ha quindi annunciato che il corpo dell'uomo è stato scoperto domenica da un conoscente. Secondo gli investigatori, il riscaldamento e l'elettricità nella casa erano stati spenti per un po 'di tempo. Fu annunciato che l'uomo era morto per avvelenamento da monossido di carbonio.

Tragico incidente
Si dice che la polizia e la procura si aspettino un incidente. Non ci sono prove di debito di terzi. Il proprietario non poteva essere ritenuto responsabile della morte dell'uomo, anche se avesse spento l'elettricità e il riscaldamento. I soccorritori devono uscire ripetutamente a causa di avvelenamento da monossido di carbonio o sospetto. Il gas inodore si sviluppa anche bruciando carbone incandescente.

Enormi rischi per la salute derivanti dal monossido di carbonio
Il monossido di carbonio può causare mal di testa anche a basse concentrazioni di 200 particelle per milione di molecole d'aria (ppm). A concentrazioni più elevate, sintomi come battito cardiaco accelerato, allucinazioni, vertigini, mancanza di respiro, nausea e vomito o svenimento. Non solo durante il barbecue, ma anche a causa di riscaldatori di gas difettosi o sistemi di riscaldamento a pellet di legno, l'avvelenamento da monossido di carbonio può minacciare se i gas tossici entrano nell'appartamento. E anche quando si fuma, il monossido di carbonio viene inalato e, insieme all'assorbimento di catrame, nicotina e altri inquinanti, aumenta il rischio di cancro. Ultimo ma non meno importante, il CO può danneggiare la pelle interna dei vasi sanguigni e quindi promuovere la calcificazione arteriosa. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Costine di Maiale con Wet Rub in stile Americano Buonissime! (Settembre 2020).