Notizia

Mangiare in un ambiente tranquillo fa mangiare meno alle persone


Quando sentiamo i nostri rumori da masticare, mangiamo sempre meno e più consapevolmente
Molte persone cercano di perdere peso. Esistono vari metodi per raggiungere questo obiettivo, come la dieta e l'esercizio fisico. Oppure puoi semplicemente mangiare di meno ascoltando il suono della tua masticazione. Uno studio recente ha scoperto che quando sentiamo i nostri rumori masticatori, mangiamo meno.

Sei una di quelle persone che cercano costantemente di mangiare di meno o perdere qualche chilo? Quindi i risultati di un nuovo studio potrebbero aiutarti. Gli scienziati della Brigham Young University e della Colorado State University hanno ora scoperto che il suono della masticazione ci aiuta a mangiare di meno. I medici hanno pubblicato il loro lavoro sulla rivista "Qualità e preferenze alimentari".

Un ambiente tranquillo aumenta la consapevolezza dell'assunzione di cibo
Se sentono la propria masticazione mentre mangiano, mangiano meno, dicono i medici. Quindi spegni la radio e la TV quando mangi. Un ambiente tranquillo ci aiuta a mangiare di meno perché aumenta la consapevolezza dell'assunzione di cibo. Con questo piccolo e semplice trucco potremmo perdere qualche chilo. Il fenomeno scoperto si chiama "effetto crunch", affermano gli scienziati. Finora, consumatori e ricercatori non hanno prestato molta attenzione al suono del cibo, spiega la professoressa Gina Mohr della Colorado State University. I ricercatori non stanno parlando del sibilo della pancetta o dei pop di popcorn, ma dei rumori che si verificano durante la masticazione.

I ricercatori stanno cercando di capire l'impatto dell '"effetto crunch"
Se ti piace guardare la TV mentre mangi, ti manca un punto importante nel mangiare. Questo può portarti a mangiare di più, dicono gli esperti. I ricercatori hanno condotto tre esperimenti separati sull'effetto dell '"effetto crunch". I medici hanno scoperto che solo pensare ai rumori alimentari può aiutare a ridurre il consumo mentre si mangia. L'affascinante scoperta è stata che le persone mangiano meno quando il tono di masticazione è più intenso, affermano gli autori. Nello studio, i soggetti indossavano cuffie sulle quali si poteva udire un rumore forte o leggero mentre si mangiavano vari snack. Più forte era il rumore che copriva il suono della masticazione, più mangiavano i soggetti. Nel gruppo con il forte rumore, i partecipanti hanno mangiato quattro pretzel, rispetto ai 2,75 pretzel che i partecipanti al gruppo "silenzioso" hanno consumato, spiegano i dottori.

Sempre più persone mangiano davanti alla televisione
All'inizio gli effetti non sembrano essere così grandi. È solo un pretzel, ma gli esperti dicono che l'assunzione di cibo aggiuntiva potrebbe aumentare drasticamente nel corso di una settimana, un mese o un anno intero. Quindi le persone non dovrebbero solo prestare attenzione al gusto e all'aspetto del cibo, ma anche al tono che il cibo produce durante il pasto. Ciò potrebbe fare la piccola differenza che fa mangiare meno i consumatori, dicono i medici. Mangiare davanti alla televisione è diventato sempre più popolare negli ultimi decenni e sempre più famiglie mangiano sul divano davanti alla televisione. Gli scienziati spiegano che quattro genitori su dieci dovrebbero far mangiare il loro bambino ad ogni pasto davanti alla televisione. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Psicologia e abbuffate. Come evitare di mangiare troppo con 4 strategie (Settembre 2020).