Notizia

Informazioni nutrizionali per lo più fuorvianti: che cos'è una porzione di biscotto?


Sempre più consumatori prestano attenzione ai valori nutrizionali quando acquistano cibo. Per alcuni prodotti, il numero di calorie, zucchero e contenuto di grassi sono ben posizionati nella parte anteriore. Questa informazione è volontaria e può essere basata su una porzione diversa. Se i valori nutrizionali sono correlati a quantità inferiori, il cibo verrà acquistato di più. Questa è la conclusione di un'indagine dell'Università di Gottinga.

I ricercatori di mercato avevano valutato i dati di oltre 1.500 supermercati nel Regno Unito per un periodo di due anni. Sono stati esaminati in totale 61 prodotti, tra cui biscotti e yogurt. I risultati sono stati pubblicati nel Journal of the Association for Consumer Research.

Apparentemente, molti clienti valutano il cibo solo in base al numero di calorie specificato e non prestano attenzione alle informazioni sulla porzione. Secondo gli scienziati, queste informazioni sono più un aiuto di marketing per i produttori che informazioni per i consumatori. Informazioni più piccole sulla porzione possono indurre in errore gli acquirenti e influire negativamente sulle abitudini alimentari. Perché il prodotto è classificato "più sano" di quello che è in realtà.

Un altro risultato è stato che le porzioni più piccole avevano maggiori probabilità di essere date per prodotti "meno sani". Gli scienziati concludono che l'etichettatura nutrizionale viene utilizzata su base volontaria per la manipolazione consapevole della quantità percepita di calorie.
Tali informazioni non devono essere confuse con la tabella nutrizionale sul retro, che sarà obbligatoria per tutti gli alimenti preconfezionati a partire da dicembre 2016. Sette informazioni nutrizionali sono prescritte sulla base di una porzione fissa di 100 grammi o 100 millilitri: il contenuto energetico e il contenuto di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zucchero, proteine ​​e sale. La tabella nutrizionale è già sul retro di molti prodotti. (Heike Kreutz, aiuto)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Diete low carb: pregi e difetti (Settembre 2020).