Notizia

Utile per perdere peso: lo sport allontana la fame costante


Nuovi studi mostrano: lo sport stimola la fame
L'esercizio fisico è salutare: l'esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre il rischio di varie malattie. Le sessioni di allenamento intensivo aiutano anche a ridurre la sensazione di fame. Gli scienziati britannici lo hanno ora scoperto. Lo sport ti aiuta quindi a perdere peso.

Il programma di esercizi può ridurre la fame
Gli esperti di salute sottolineano ripetutamente quanto sia importante lo sport per il nostro corpo. Ad esempio, l'esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari come l'ipertensione o l'infarto. Inoltre, secondo le statistiche, gli atleti hanno meno probabilità di soffrire di sovrappeso e obesità. Ci sono varie spiegazioni per il motivo per cui le persone che sono attive nello sport hanno meno probabilità di ingrassare. Alcuni vivono in genere più consapevolmente e mangiano in modo più sano. Ma lo sport stesso può ovviamente essere anche una causa. Come hanno scoperto i ricercatori britannici, un intenso programma di esercizi riduce anche la sensazione di fame.

L'esercizio da solo non aiuta contro l'obesità
In passato, la ricerca ha dimostrato che l'esercizio da solo non aiuta contro l'obesità. La nutrizione è più importante. Ma a quanto pare la nutrizione - almeno in termini di quantità - è influenzata anche dallo sport. In uno studio, scienziati della "Loughborough University" in Gran Bretagna, insieme ai colleghi, hanno dimostrato che l'allenamento intensivo non solo aumenta il consumo di calorie, ma riduce anche l'apporto calorico. I ricercatori hanno riferito dei loro risultati sulla rivista Medicine and Science In Sports and Exercise.

L'ormone appetitoso è ridotto
Secondo una comunicazione dell'università, durante lo studio sono stati osservati due gruppi. Alcuni sono stati sottoposti a dieta, altri hanno completato un moderato allenamento di 90 minuti sul tapis roulant. Successivamente, a tutti i partecipanti è stato permesso di concedersi un buffet a volontà. Si è riscontrato che i soggetti del gruppo sportivo consumavano in media un terzo in meno di calorie (663) rispetto a quelli del gruppo (947 calorie) che avevano consumato meno durante il giorno. Si dice che i risultati abbiano due spiegazioni: durante l'esercizio fisico, l'ormone appetibile della grelina si riduce, mentre l'ormone peptidico YY, che sopprime la fame, aumenta nel corpo. È vero il contrario per le persone a dieta.

L'effetto manca per le attività moderate
"Abbiamo dimostrato che l'esercizio fisico non ti rende affamato o che ti incoraggia a mangiare di più", ha detto l'autore dello studio Dr. David Stensel. "Poiché la grelina viene prodotta nelle cellule del rivestimento dello stomaco e del pancreas, un flusso sanguigno ridotto verso lo stomaco potrebbe portare a una riduzione della grelina nel flusso sanguigno", spiega. Precedenti studi hanno concluso che gli sport intensivi come le lezioni di jogging o spinning riducono l'ormone della fame. Allo stesso tempo, è stato dimostrato che le attività moderate non hanno avuto lo stesso effetto. Tuttavia, gli allenamenti intensi dovrebbero essere completati solo con una buona base. Una dieta equilibrata è sempre preferibile alle diete rigide quando si tratta di raggiungere un peso sano. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Conoscere lansia e imparare ad affrontarla (Settembre 2020).