Notizia

Rinvio: il frequente rinvio di compiti comporta stress ed esaurimento


I giovani, in particolare, spesso pospongono compiti importanti
"Domani è un altro giorno", "Il rinvio non viene annullato": con frasi simili e simili, i compiti da svolgere vengono spesso posticipati in seguito. I giovani in particolare soffrono di "defermentite". Ciò può avere conseguenze sulla salute, come hanno scoperto i ricercatori in uno studio.

Il rinvio di compiti spiacevoli porta a problemi di salute
L'appello: "Quello che puoi ottenere oggi, non rimandarlo a domani!" Spesso scompare nella vita quotidiana di molte persone. Il rinvio di attività impopolari, popolarmente conosciute come "postponementite" e indicato dagli esperti come procrastinazione, è particolarmente diffuso tra i giovani. Ciò è dimostrato da un nuovo studio condotto da scienziati della clinica e del policlinico per la medicina psicosomatica e la psicoterapia presso il centro medico dell'Università di Magonza. Come riportano i ricercatori sulla famosa rivista "PLOS ONE", il rinvio è spesso accompagnato da effetti collaterali come stress, depressione, paura, solitudine e stanchezza.

La Pokrastination è particolarmente comune tra i giovani
I ricercatori hanno intervistato un totale di 2.527 partecipanti di età compresa tra 14 e 95 anni nella Germania orientale e occidentale per lo studio. Come ha spiegato una portavoce della medicina universitaria, i soggetti sono stati inizialmente intervistati personalmente e quindi hanno compilato un questionario alla presenza dell'intervistatore. Era anche una questione di chi ha maggiori probabilità di evitare doveri spiacevoli. Secondo un rapporto del Centro medico dell'Università di Magonza, le persone che hanno spesso posticipato attività importanti avevano maggiori probabilità di essere single, erano sempre più colpite dalla disoccupazione, avevano un reddito basso e sono state trovate soprattutto tra alunni maschi e femmine.

Anche la soddisfazione della vita è stata ridotta
Univ.-Prof. Dr. Manfred Beutel, che ha avviato e diretto lo studio, ha dichiarato: “Lo studio conferma che il rinvio pronunciato di attività importanti è associato a stress, depressione, paura, solitudine ed esaurimento. Nel complesso, anche la soddisfazione della vita è stata ridotta nella procrastinazione. ”Per il leader dello studio e il direttore della clinica, il professor Beutel, era tempo di agire“ a causa della crescente frequenza di tali malattie ”. È stata sviluppata "un'offerta di trattamento speciale per i giovani adulti con comportamento di procrastinazione". Beutel ha spiegato: "Il circolo vizioso del rinvio, dell'evitamento, dei sentimenti di fallimento, dell'esaurimento e della depressione è attentamente elaborato nel trattamento ospedaliero." Secondo l'università, gli scienziati vogliono utilizzare le future valutazioni dello studio per scoprire fino a che punto è presente l'uso di tutto L'offerta online di distrazioni da computer e smartphone influisce sulla procrastinazione. (Annuncio)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Liberati dallo Stress - Meditazione - Carlo Lesma (Settembre 2020).