Notizia

Nonostante il rischio, migliaia di donne fumano durante la gravidanza


Nonostante i rischi per la salute del bambino: centinaia di donne incinte in Turingia fumano
Sebbene sia noto da tempo che il fumo può danneggiare il bambino durante la gravidanza, molte donne incinte non seguono i consigli degli esperti di salute. Soprattutto le donne della Turingia apparentemente non riescono a togliersi le dita dalle sigarette.

Oltre 20 sigarette al giorno
Nonostante gli avvertimenti dei medici di non fumare durante la gravidanza, centinaia di gestanti in Turingia prendono una sigaretta. Ciò emerge dagli ultimi dati dell'ufficio statale per l'assicurazione della qualità nel 2014, come riporta l'agenzia di stampa dpa. In base a ciò, 1.174 donne in gravidanza hanno dichiarato di fumare fino a dieci volte al giorno. Ciò corrisponde al sette percento di tutte le donne in gravidanza nello Stato Libero. 212 donne fumavano persino fino a 20 sigarette al giorno. E 22 intervistati hanno affermato di aver usato la candeletta 21 volte o più.

Il consumo di tabacco da parte delle donne in gravidanza è particolarmente grave in Turingia
Come continua a dire, le mamme in attesa si astenevano completamente dal consumo di tabacco. Secondo le informazioni, nel 2014 erano oltre 12.700 donne, vale a dire il 76 percento di tutte le donne in gravidanza. Ci sono state un totale di 16.669 nascite. Dal momento che non tutte le donne hanno risposto alla domanda se fumavano durante la gravidanza, la percentuale di donne in gravidanza che fumava poteva essere ancora più elevata. Lo stato della Turingia ha registrato per anni un tasso significativamente più alto di donne in gravidanza con consumo di tabacco rispetto alla media nazionale. Un'indagine più vecchia condotta dal tecnico Krankenkasse (TK) ha mostrato che circa una donna su dieci in gravidanza fumava lì.

Il fumo danneggia il nascituro
Gli esperti di salute avvertono dei rischi del consumo di sigarette prima del parto. Tra l'altro, ciò aumenta significativamente il rischio di prematuro o aborto spontaneo. Inoltre, il fumo può danneggiare i bambini per anni, come hanno dimostrato studi scientifici. Scienziati australiani che hanno osservato effetti gravi sul nascituro dall'uso del tabacco consigliano alle madri che hanno fumato durante la gravidanza e ai medici di prestare particolare attenzione dopo la nascita a determinati fattori di rischio per gli adolescenti come l'ipertensione o le lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), le cosiddette " colesterolo cattivo ”. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: COME HO SMESSO DI FUMARE DOPO 25 ANNI E UN PACCHETTO AL GIORNO (Settembre 2020).