Notizia

Quinoa alternativa: il frutto sano del grano delle Ande


La quinoa sta diventando un'aggiunta di tendenza alle cucine tedesche. I semi marrone rossastro, giallo o bianco sono stati un alimento base delle popolazioni andine in Sud America per 6.000 anni. La pianta a coda di volpe è ideale per crescere in questa zona, perché prospera anche ad alta quota, su terreni meno fertili e in calore e siccità.

Dal punto di vista botanico, la quinoa non è un'erba come il grano e l'avena, ma è usata in modo simile ai cereali. Pertanto è anche chiamato pseudo-grano. La proteina del glutine non si verifica, quindi le persone con intolleranza al glutine (celiachia) possono tranquillamente godersi la quinoa.

La quinoa ha molti ingredienti preziosi. 14 g di proteine, 6 g di grassi e 57 g di carboidrati sono contenuti per 100 g. La metà del grasso è costituita da preziosi acidi grassi insaturi. Anche il contenuto di minerali come magnesio (300 mg per 100 g), ferro (8 mg), potassio (804 mg) e calcio (124 mg) è relativamente elevato. Inoltre, ci sono tutti gli amminoacidi essenziali come la lisina, un elemento fondamentale del collagene nel tessuto connettivo.

Gli pseudo-cereali ricchi di proteine ​​come la quinoa o l'amaranto sono un'aggiunta interessante al consumo quotidiano, specialmente per i vegani. La quinoa disponibile in Germania è generalmente con addebito (saponine). Tuttavia, prima dell'uso, i semi devono essere sciacquati accuratamente con acqua per rimuovere le restanti sostanze amare.

La preparazione è semplice: arrostendo brevemente in olio d'oliva, l'aroma di nocciola può svilupparsi in modo ottimale. Quindi fai sobbollire in una quantità doppia di acqua o brodo in una casseruola coperta per 12-15 minuti. Swell per alcuni minuti e un delizioso contorno di piatti principali è pronto. Viene condito con un po 'di burro o olio e un pizzico di sale. "Inca Grain" non deve bollire troppo a lungo perché diventa troppo morbido e perde il suo morso.

La quinoa è disponibile anche come farina o soffiata. È disponibile nei mercati biologici, nei negozi di alimenti naturali e nei supermercati ben forniti. Preferisci gli pseudocereali organici per evitare l'inquinamento. (Heike Kreutz, aiuto)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Quinoa and its consequences: malnutrition in Peru (Ottobre 2020).