Notizia

Molti pensionati ora devono pagare più soldi per la loro assicurazione sanitaria


Ad oggi, molti pensionati stanno versando più contributi alla loro assicurazione sanitaria
Per molti pensionati, il loro contributo all'assicurazione sanitaria aumenta con il cambio del mese. Gli ultimi aumenti dei contributi aggiuntivi si applicheranno a loro solo dal 1 ° marzo. Per alcune persone assicurate, può valere la pena cambiare il fondo.

L'aumento del contributo aggiuntivo si applica ai pensionati in ritardo
Ad oggi, molti pensionati in Germania devono versare contributi più elevati alla loro assicurazione sanitaria. Per loro, le modifiche al contributo aggiuntivo sono valide solo dopo un periodo di transizione di due mesi. A partire da gennaio, circa i due terzi di tutti i fondi dell'assicurazione sanitaria obbligatoria hanno aumentato i contributi aggiuntivi; per i pensionati, il 1 ° marzo è ora la data chiave. Devi versare l'intero contributo aggiuntivo e metà del tasso di contribuzione fissa del 14,6 per cento, l'altra metà è pagata dal fondo pensione.

Una modifica vale la pena per alcune persone assicurate
Ad esempio, le persone che percepiscono una pensione mensile di 1.000 euro e sono assicurate con un fondo di assicurazione sanitaria che ha aumentato il contributo aggiuntivo dell'uno per cento saranno dovute per un totale di 83 euro. Di questi, sono sostenuti 73 euro per il tasso di contribuzione fisso e dieci euro per il contributo aggiuntivo. Poiché non tutti gli assicuratori hanno aumentato i premi in modo uniforme o per niente, sorge la domanda: vale la pena cambiare? Sul sito web "Krankenkassen.de" è possibile conoscere i rispettivi contributi delle varie compagnie di assicurazione sanitaria.

Critica all'attuale modello assicurativo
Il contributo in denaro legale è attualmente pari al 14,6 percento del reddito mensile lordo, di cui la metà paga il datore di lavoro / il fondo pensione e il dipendente / pensionato. Tuttavia, l'assicurato deve sopportare le ulteriori esigenze supplementari dei fondi dell'assicurazione sanitaria poiché la quota dei datori di lavoro è congelata. Le compagnie di assicurazione sanitaria addebitano un contributo aggiuntivo, il cui importo possono determinare da soli. Ci sono state critiche all'attuale modello assicurativo da quando è stato introdotto, a volte anche da compagnie di assicurazione sanitaria. Persino il boss della DAK aveva classificato il contributo aggiuntivo come privo di senso. Ciò porta a una insensata concorrenza sui prezzi e un "ritiro dei datori di lavoro dalla responsabilità finanziaria" strisciante. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: L Antivirus al Neoliberismo - Ciò che nessuno ti dice sulleconomia (Agosto 2020).