Notizia

Stress, alcol, fumo o geni: quali sono le vere ragioni dei capelli grigi?


I ricercatori identificano il gene per ingrigire i capelli
Stress eccessivo, consumo di alcol e tabacco, mancanza di vitamine o iperacidificazione del corpo: questi sono alcuni fattori associati a ingrigimento precoce dei capelli. Apparentemente i ricercatori nel Regno Unito hanno apparentemente trovato la vera causa: il gene IRF4.

Effetto collaterale normale del processo di invecchiamento
Grandi orecchie, capelli posteriori, maggiore accumulo di grasso e capelli grigi: questi sono solo alcuni degli sviluppi che ci attendono durante il processo di invecchiamento. Alcune persone hanno molte più probabilità di farlo rispetto ad altri. Apparentemente gli scienziati in Inghilterra hanno scoperto perché alcune persone hanno i capelli grigi prima di altre. In volgare, fattori come lo stress, il fumo, la mancanza di alcool o vitamine sono citati come la ragione per l'ingrigimento prematuro, ma la vera ragione è probabilmente nel genoma.

Il gen influisce sull'invecchiamento dei capelli
Un team di ricercatori nel Regno Unito ha identificato il gene IRF4 come la ragione principale del ingrigimento dei capelli, secondo uno studio pubblicato martedì sulla rivista "Nature Communications". "Abbiamo identificato una variazione genica (allele) che predispone ai capelli grigi", ha dichiarato il coautore Kaustubh Adhikari del London University College all'agenzia di stampa AFP. Alcuni geni che causano la caduta o il colore dei capelli sono noti da tempo. "Per la prima volta, è stato identificato un gene che influenza l'invecchiamento dei capelli".

Gene dai capelli grigi, specialmente tra gli europei
Per arrivare a questi risultati, gli scienziati hanno esaminato il DNA di oltre 6.000 persone. Il cosiddetto "gene dai capelli grigi" è stato trovato principalmente negli europei. Si dice che il tipo caucasico abbia mostrato in media i primi capelli grigi all'età di 35 anni. Il greying inizia cinque anni dopo per il tipo asiatico e dieci anni dopo per il tipo africano, ha detto il ricercatore. Adhikari ha predetto che intervenire nel processo potrebbe consentire di capire come funziona il gene IRF4.

Anche i capelli grigi sono percepiti come sexy
Gli scienziati sono consapevoli del fatto che molte persone investono molto tempo e denaro per tingere i capelli grigi. Sulla base delle nuove scoperte, in futuro potrebbe essere possibile rallentare l'ingrigimento attraverso cambiamenti genetici e lo splendore del colore dei capelli può essere mantenuto più a lungo. Tuttavia, molte persone non hanno problemi con i capelli che diventano grigi. Soprattutto per alcuni uomini, questo è anche chiamato "sexy". Ad esempio, alcuni anni fa l'attore americano George Clooney con i suoi capelli grigi è stato persino votato come "L'uomo più sexy del mondo". Lui stesso disse: "Adoro i miei capelli grigi". Quindi è una questione di gusti se l'ingrigimento è negativo o no. Tuttavia, se i primi capelli grigi vengono scoperti all'età di 20 anni o prima, gli esperti di salute consigliano di consultare un medico. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: SBARAZZATI DEI CAPELLI GRIGI CON SOLO 2 INGREDIENTI NATURALI! (Agosto 2020).