Notizia

Studi: alto rischio di carcinoma mammario nelle donne a causa di parodontite


La parodontite favorisce il cancro al seno?
Secondo un nuovo studio, le donne che sviluppano la parodontite dopo la menopausa hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno. Soprattutto se hai fumato prima. È stato a lungo dimostrato che la parodontite può promuovere varie malattie, compresi gli attacchi di cuore.

La parodontite favorisce varie malattie
In Germania, circa tre adulti su quattro soffrono di parodontite. Questa infiammazione cronica della struttura del dente non solo danneggia i denti, ma ha anche dimostrato di causare malattie potenzialmente letali, secondo studi scientifici. I germi possono entrare nel flusso sanguigno attraverso i focolai di infiammazione nelle gengive e causare diabete, calcificazioni vascolari e attacchi di cuore. Un nuovo studio condotto negli Stati Uniti ha ora dimostrato che le donne in postmenopausa con parodontite hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno, soprattutto se hanno fumato in passato.

Il rischio di cancro al seno è aumentato del 14 percento
La parodontite è stata collegata al cancro della testa, del collo, dell'esofago, del pancreas e dei polmoni in studi precedenti. Un team di ricercatori guidato da Jo L. Freudenheim dell'Università di Buffalo, nello stato di New York, negli Stati Uniti, ha analizzato i dati dello "Osservatorio sull'iniziativa per la salute delle donne". Come riportato dagli scienziati nella rivista specializzata "Epidemiologia del cancro, biomarcatori e prevenzione", 2.124 delle 73.737 donne in postmenopausa erano state diagnosticate con carcinoma mammario invasivo durante un periodo di osservazione di 6,7 anni. Dice anche che le donne con parodontite erano a rischio del 14 percento in più.

Il fumo promuove la parodontite
È noto da tempo che il fumo è un importante fattore di rischio per la parodontite. Aumenta il rischio di perdita dei denti. Il team attorno a Freudenheim ha quindi esaminato anche la connessione tra infiammazione e fumo. Le donne con parodontite che avevano smesso di fumare negli ultimi 20 anni sono risultate 36 volte più probabilità di avere il cancro al seno. Nelle donne con parodontite, il rischio è aumentato del 32 percento. D'altra parte, il rischio per le donne che non hanno mai fumato era solo del sei percento.

Diversa flora orale
Nonostante le conoscenze acquisite, Freudenheim non ritiene che la causalità sia dimostrata. È ipotizzabile che l'infiammazione associata alla parodontite colpisca il tessuto mammario. Ma è anche possibile che i batteri della bocca abbiano un'influenza. "Sappiamo che i batteri nella bocca dei fumatori e quelli che hanno recentemente smesso di fumare sono diversi da quelli nella bocca dei non fumatori", ha dichiarato la signora Freudenheim in una dichiarazione dell'American Association for Cancer Research ("AACR") . La parodontite porta al fatto che i batteri possono entrare ancora e ancora nella circolazione, ma se ciò promuova anche lo sviluppo del cancro al seno non è in definitiva del tutto chiaro. "C'è ancora molto da capire sulla possibile connessione tra batteri orali e cancro al seno", ha detto l'esperto. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: ONCOLOGIA - CARCINOMA MAMMARIO - SALUTE DONNA (Agosto 2020).