Notizia

Emicrania e sindrome dell'intestino irritabile cronica: gli studi mostrano somiglianze genetiche


Emicrania, mal di testa e sindrome dell'intestino irritabile potrebbero essere correlati alla nostra genetica
Se le persone soffrono costantemente di mal di testa o emicranie, la loro qualità di vita ne risentirà gravemente. Chiunque abbia avuto un forte mal di testa sa quanto sia scomoda una tale condizione. Spesso non è possibile svolgere nemmeno le attività quotidiane più piccole. I ricercatori sono da tempo alla ricerca dei motivi che scatenano emicranie e forti mal di testa. Ora i medici hanno trovato un gene che potrebbe essere correlato alle malattie.

Mal di testa ed emicrania insopportabili possono rendere la vita un inferno. Con tali malattie, non è possibile seguire una normale routine quotidiana. I ricercatori stanno ora cercando di scoprire quali sono le cause di tali malattie in un'indagine. I medici dell '"Università di Istanbul" hanno scoperto che potrebbe esserci una connessione tra mal di testa e sindrome dell'intestino irritabile. Abbiamo scoperto un gene che favorisce entrambe le malattie, ha detto il team di ricerca in un comunicato stampa pubblicato dall'American Academy of Neurology.

La genetica favorisce mal di testa, sindrome dell'intestino irritabile e mal di testa da tensione
Poiché il mal di testa e la sindrome dell'intestino irritabile condividono condizioni simili e le cause di entrambe le malattie sono sconosciute, la possibile connessione scoperta è piuttosto incoraggiante. La nostra genetica potrebbe favorire queste malattie, spiega l'autore dello studio Dr. Derya Uluduz della "Istanbul University". I risultati attuali aprono nuove opzioni di trattamento che potrebbero aiutare con entrambi i disturbi. Il nuovo studio ha incluso 107 persone con emicrania, 53 soggetti con cefalea tensiva, 107 soggetti con sindrome dell'intestino irritabile e 53 persone senza alcuna menomazione, spiegano i medici. Le persone con emicrania avevano la sindrome dell'intestino irritabile circa due volte più spesso (54 percento) rispetto ai soggetti con mal di testa da tensione (28 percento). Delle persone con sindrome dell'intestino irritabile, 38 soggetti avevano anche emicranie e 24 persone avevano anche mal di testa da tensione, spiegano gli esperti.

Le persone colpite differiscono dalle persone sane da almeno un gene
Secondo le proprie ricerche, i ricercatori si sono concentrati sulla genetica, in particolare sul gene trasportatore della serotonina e sul gene del recettore 2A della serotonina. Gli autori dello studio hanno scoperto che le persone con sindrome dell'intestino irritabile, emicrania o mal di testa da tensione avevano almeno un gene diverso dai geni delle persone che non hanno nessuno di questi disturbi. Sono necessari ulteriori studi per esplorare questa possibile connessione, afferma il Dr. Uluduz. La scoperta di geni comuni potrebbe aprire nuove strategie terapeutiche future per queste malattie croniche.

La sindrome dell'intestino irritabile è la malattia gastrointestinale cronica più comune in tutto il mondo
La sindrome dell'intestino irritabile provoca sintomi come dolore addominale, crampi, gonfiore, flatulenza, diarrea o costipazione ed è il disturbo gastrointestinale cronico più comune al mondo, secondo i ricercatori. Solo in America, circa 45 milioni di persone sono affette dalla malattia. La causa esatta della malattia cronica non è ancora nota e la malattia non è stata nemmeno diagnosticata in molte persone, spiega l'esperto. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Sindrome dellintestino irritabile - Panoramica Italiano (Agosto 2020).