Notizia

Artrosi: un trattamento alternativo può evitare la chirurgia?


Anche le terapie naturali aiutano
L'osteoartrosi di solito inizia con la sensibilità agli agenti atmosferici, rigidità articolare mattutina, screpolature e scricchiolii delle articolazioni. All'inizio, i malati di solito si lamentano del dolore solo quando sono chiaramente stressati. Man mano che la malattia progredisce, di solito aumentano drasticamente. Questi tipici dolori legati allo stress e al movimento fanno muovere poco le persone colpite. Anche se questo allevia il dolore a breve termine, peggiora permanentemente i sintomi, perché la cartilagine articolare richiede movimenti regolari in modo che rimanga flessibile. Le articolazioni di artrosi irrigidenti spesso aiutano solo una protesi artificiale alla fine della malattia. Oltre alle terapie farmacologiche antidolorifiche, le cure portano anche a un sollievo dal dolore a lungo termine. In questo modo, il movimento senza dolore è di nuovo possibile: un primo passo per frenare l'artrosi.

"Secondo la dottrina medica, l'usura delle articolazioni nell'osteoartrosi è considerata incurabile", spiega Univ.-Doz. Dr. Bertram Hölzl, direttore scientifico del tunnel di guarigione di Gastein. Le terapie medicinali aiutano ad alleviare i sintomi e rallentano la progressione dell'osteoartrite, ma spesso hanno effetti collaterali. Con cure mirate, l'usura può essere ridotta senza effetti collaterali negativi. Molti provider hanno sviluppato offerte ben ponderate. "Nell'osteoartrosi, le cure sono particolarmente efficaci se consistono in programmi di terapia fisica, rilassamento muscolare e fisioterapia", spiega il dott. Hölzl. Aiutano a rafforzare importanti gruppi muscolari attraverso lo stretching e il rafforzamento e quindi alleviare le articolazioni malate. Ciò che rende speciale una cura sono i rimedi naturali, principalmente locali.

Ad esempio, il radon di medicina naturale nella valle di Gastein. Per uso terapeutico, gli ospiti della spa guidano più volte in un tunnel di guarigione e trascorrono circa un'ora nelle stazioni terapeutiche. Radon, calore e alta umidità agiscono qui. Le temperature tropicali fino a 41,5 gradi combinate con un'elevata umidità assicurano sollievo dal dolore nel tunnel attraverso il rilassamento e un aumento del flusso sanguigno ai muscoli. Ma soprattutto, si dice che gli esperti di terapia del calore con radon abbiano effetti antidolorifici. "Il radon ha effetti positivi sul dolore nei muscoli, tendini e legamenti, nonché sui processi infiammatori nell'articolazione stessa", commenta il dott. Questo sollievo dal dolore dura in media circa 9 mesi [1]. Se il dolore è ridotto, è più facile per le persone colpite integrare i movimenti nella vita di tutti i giorni. Sebbene le cure non possano curare l'artrosi, forniscono un grande sollievo dal dolore e aiutano a frenare l'occlusione delle articolazioni. Le operazioni endoprotetiche totali possono spesso essere evitate grazie alle cure con radon e calore - o almeno ritardate. Le compagnie di assicurazione sanitaria spesso coprono circa il 90 percento dei costi della terapia per cure con terapie con radon.

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Curare e prevenire lartrosi attraverso una corretta alimentazione (Agosto 2020).