Notizia

Miti: non estrarre il cerume: non utilizzare bastoncini di cotone


Orecchie pulite con bastoncini di cotone? Frugare in giro non porta nulla
Gli otorinolaringoiatri quasi pregano: "Per favore, non usare batuffoli di cotone per pulire le orecchie." Eppure milioni usano le bacchette per rimuovere la cera. Ma è esattamente sbagliato e può anche avere conseguenze gravi. Mostriamo le alternative.

Il cerume svolge importanti funzioni
Il cerume è una secrezione del corpo che serve all'autopulizia del corpo. Assicura che la pelle nel condotto uditivo rimanga elastica e mantenga il mantello acido protettivo. In questo modo possono penetrare meno germi. Il cerume è di colore bruno-giallastro e ha un sapore amaro ed è formato in ghiandole sebacee specializzate nel canale uditivo esterno.

La pulizia in realtà avviene da sola, poiché il cerume in eccesso viene trasportato dal condotto uditivo nel padiglione auricolare esterno attraverso minuscoli peli. Ma molte persone cercano di aiutare con i bastoncini di cotone. Di solito non è una buona idea.

I tamponi di cotone non sono destinati alla pulizia delle orecchie
Avvertenze come "Non adatto per la pulizia dell'orecchio" sono state aggiunte alle confezioni, ma molte continuano a colpire. Questo porta spesso a un appuntamento con un orecchio medico. Karin Kippenhahn, un noto medico per orecchio, naso e gola a Zehlendorf, ha detto al "Tagesspiegel" di Berlino: "Vedo sempre pazienti con lesioni al canale uditivo o al timpano a causa di tamponi di cotone. Attaccano il tampone nell'orecchio e, se si spaventano, ad esempio, succede. ”Pulire le orecchie con dei bastoncini di cotone è comunque un'illusione. Come scrive il giornale, la fisionomia del bastone rende impossibile estrarre efficacemente la cera dal condotto uditivo.

Tappo per le orecchie con conseguenze
Ma perché il bastoncino è scolorito a disagio quando viene nuovamente estratto dall'orecchio? "Solo il cerume che era seduto nella parte anteriore del condotto uditivo si attacca al batuffolo di cotone", dice Kippenhahn. Ma nelle regioni più profonde, il bastone fa il contrario: invece di rimuovere la cera, viene spinto più a fondo nell'orecchio e premuto. Questo a volte può portare alla formazione di una spina nell'orecchio, che può portare a disturbi dell'udito, pressione, mal d'orecchi, prurito, ronzio nelle orecchie e vertigini.

Il condotto uditivo si pulisce da solo quando si mangia
Di norma, il condotto uditivo si pulisce da solo - mentre si mangia. Come scrive "Tagesspiegel", il cerume scivola verso l'esterno quando mastica poiché l'articolazione temporo-mandibolare è in contatto con il canale uditivo esterno. Pertanto - tranne in casi speciali - non esiste alcun motivo medico per inserire un oggetto nell'orecchio a scopo di pulizia. Di solito è sufficiente rimuovere di tanto in tanto la cera dall'orecchio con un dito e un panno umido o un tessuto facciale. Oppure puoi far scorrere dell'acqua calda nell'orecchio durante la doccia, senza shampoo o sapone, quindi asciugare bene i padiglioni auricolari.

A volte ha senso la pulizia dell'orecchio professionale
Per alcune persone che hanno un canale uditivo molto stretto o il cui cerume si è seccato, il meccanismo autopulente naturale potrebbe non essere sufficiente. In tali casi, può essere utile la pulizia professionale dell'orecchio da un medico ORL. Le persone interessate dovrebbero discutere meglio con il proprio medico sulla frequenza con cui tale trattamento deve essere somministrato. Alcune persone usano anche la terapia con candele auricolari per pulire il condotto uditivo. Tuttavia, questo è principalmente per il relax. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Le Vostre Orecchi Possono Indicare il Vostro Stato di Salute: Non Ignorate Questi 8 Fattori (Agosto 2020).