Notizia

OMS: il numero di bambini obesi è aumentato drammaticamente


L'obesità e l'obesità stanno aumentando in tutto il mondo
In tutto il mondo ci sono sempre più persone che soffrono di obesità. Il numero di persone in sovrappeso e obese è in costante aumento. Sempre più bambini e adolescenti sono anche colpiti dal problema.

L'obesità è un problema comune. Sempre più bambini pesano troppo e mangiano male. Almeno 41 milioni di bambini di età inferiore ai cinque anni sono in sovrappeso o obesi, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). È sorprendente che il loro numero stia crescendo più rapidamente nei paesi in via di sviluppo, ha affermato l'OMS nel suo rapporto sulla fine dell'obesità infantile.

Il numero di bambini in sovrappeso è raddoppiato negli ultimi 25 anni
Sempre più bambini sono in sovrappeso o affetti da obesità. Il numero di bambini in sovrappeso è aumentato di 11 milioni dal 1990. Ora ci sono più bambini in sovrappeso e obesi nei paesi a basso e medio reddito che nei paesi ad alto reddito, spiegano gli esperti dell'OMS. La globalizzazione e l'urbanizzazione hanno raddoppiato il numero di bambini in sovrappeso nei paesi in via di sviluppo a 15,5 milioni. Nel 1990 questa cifra era di circa 7,5 milioni.

L'obesità e l'obesità sono questioni che hanno un impatto duraturo sulla qualità della vita del bambino. L'obesità crea una varietà di disturbi, tra cui effetti fisici, psicologici e sulla salute, afferma l'iniziativa ECHO (Ending Childhood Obesity) di Sania Nishtar. L'obesità può anche influenzare il nostro successo educativo, avvertono i ricercatori. I bambini obesi rimangono spesso in sovrappeso nell'età adulta, il che comporta grandi rischi per la salute e per le persone colpite e le loro famiglie. La commercializzazione di cibi e bevande malsani è stata il principale motore dell'aumento dei bambini in sovrappeso e obesi, in particolare nei paesi in via di sviluppo, spiegano gli scienziati dell'OMS.

CHI chiede: cibo sano, attività fisica e un ambiente scolastico sano
Quasi la metà dei bambini in sovrappeso e obesi di età inferiore ai cinque anni vive in Asia e circa il 25% vive in Africa. Lì, il numero di bambini in sovrappeso è quasi raddoppiato negli ultimi 25 anni. Libia, Egitto, Marocco, Algeria, Tunisia e Botswana hanno la più alta percentuale di bambini in sovrappeso nei paesi africani, secondo l'OMS. Se non c'è accesso a cibo nutriente sufficiente nella prima infanzia, il rischio di obesità aumenta quando l'assunzione di cibo e l'attività delle persone colpite iniziano a cambiare, dicono i medici. I bambini di migranti e la popolazione indigena sono a maggior rischio di obesità, affermano gli esperti. I rapidi cambiamenti culturali e l'accesso limitato alle cure mediche sono responsabili di ciò, aggiungono i medici.

L'Organizzazione mondiale della sanità afferma che lavorerà più da vicino con i governi per introdurre una vasta gamma di misure per affrontare le cause dell'obesità e del sovrappeso. Tali misure aiutano a garantire ai bambini un inizio di vita sano, sottolinea Peter Gluckman, uno dei copresidenti di ECHO. I governi dovrebbero promuovere alimenti sani, attività fisica e un ambiente scolastico sano per combattere l'obesità e l'obesità, hanno affermato gli esperti dell'OMS.

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Fattori che portano al sovrappeso nei bambini (Agosto 2020).