Notizia

Latte in polvere per neonati: il passaggio a un altro prodotto di solito non è un problema


Protezione dei consumatori: il cambio del latte in polvere per bambini di solito non è un problema
Se i bambini vengono nutriti con latte in polvere, i genitori non devono preoccuparsi se il prodotto a cui sono abituati non è disponibile. Di norma, il bambino affronta bene anche un'altra varietà. I sostenitori dei consumatori lo hanno sottolineato.

Molte madri allattano al seno i loro bambini
La maggior parte delle madri in Germania allattano al seno la loro prole. Ci sono molte buone ragioni per questo: l'allattamento al seno protegge dalle allergie ed è perfetto per il sistema immunitario. È anche il cibo più economico e conveniente per i bambini nei primi mesi. Tuttavia, ci sono donne che scelgono consapevolmente di non allattare. In alcuni casi, i motivi di salute sono fondamentali per l'alimentazione del bambino con latte in polvere. A volte la polvere viene utilizzata in aggiunta al latte materno.

Il cambio del latte in polvere di solito non è un problema
Ma non importa per quale motivo i genitori usano il latte in polvere per i bambini: se il prodotto di un determinato fornitore non è disponibile, possono facilmente ricorrere a una varietà diversa. Come spiega il Centro di consulenza per i consumatori del Nord Reno-Westfalia, secondo un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, il passaggio a un altro latte in polvere non è di solito un problema per il bambino. Allo stesso tempo, gli esperti consigliano di avere sempre una scorta di circa una settimana del normale latte per bambini a casa. Soprattutto nelle fasi difficili, al bambino può piacere solo il gusto familiare. I genitori possono trovare alternative che abbiano un buon sapore per il bambino mentre il bambino è felice e rilassato.

Forte domanda dalla Cina
Il motivo per cui i sostenitori dei consumatori segnalano un possibile cambiamento è che il latte in polvere sta diventando scarso nella vendita al dettaglio tedesca di tanto in tanto. Ciò ha a che fare con gli acquisti di criceti in Cina, che hanno ripetutamente causato strozzature nel latte per l'infanzia in Germania dalla fine del 2012. A quel tempo, dopo una scoperta di mercurio, la fiducia degli acquirenti cinesi nei prodotti locali era diminuita e la domanda di società ben note dall'Europa era fortemente aumentata. Come si dice, la scarsità nella vendita al dettaglio si riferisce solo a pochi marchi noti. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Curcuma e dintorni (Agosto 2020).