Notizia

Pulizia della casa: molti detergenti non sono effettivamente necessari


Sono sufficienti tre detergenti: quali detergenti sono necessari
Nel commercio ora c'è un prodotto di pulizia speciale per quasi ogni occasione. Ciò porta spesso a riempire l'armadietto di pulizia con vari agenti fino a quando non esplode. Ma non dovrebbe essere così: secondo gli esperti domestici e ambientali, tre detergenti sono completamente sufficienti per la pulizia settimanale in casa.

Più pulito per ogni possibile inquinamento
Specialmente per pavimenti in legno, sviluppati per contaminazioni pesanti, contro le macchie nella doccia: ora esiste un detergente speciale per ogni sporco o superficie immaginabile. Sempre più prodotti diversi vengono immessi sul mercato. Il gabinetto di pulizia esplode da ogni articolazione in molte famiglie. Ma non dovrebbe essere così. Secondo gli esperti, in pratica meno di una manciata di detergenti sono sufficienti per pulire finestre, pavimenti e bagni. In un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, gli esperti forniscono importanti suggerimenti sull'argomento.

Tre mezzi sono sufficienti
"È necessario un detergente per rimuovere lo sporco grasso", spiega Monika Wittkowski del DHB - Network Household / Professional Association of Housekeeping. "Quindi hai bisogno di un detergente per tutti gli usi, in modo che io possa pulire tutte le superfici, compreso il bagno." E per lo sporco pesante, è necessario un abrasivo. "Se ho questi tre detergenti in casa, posso pulire tutte le superfici della casa", ha detto l'esperto.

Aggiunte utili
Nel rapporto dell'agenzia, Philip Heldt dell'Agenzia dei consumatori del Nord Reno-Westfalia ha affermato che un detergente acido, come un detergente per aceto o un detergente con acido citrico, può anche fare un buon lavoro in casa. "Rimuovono molto bene il calcare, ad esempio con bordi ostinati nella doccia o nella vasca da bagno." Inoltre, questo agente può essere utilizzato anche per rimuovere i calcoli di urina nella toilette. Secondo Marcus Gast della Federal Environment Agency, un'aggiunta ragionevole sarebbe un detergente per il forno. “Se qualcosa si rovescia nel forno, spesso non viene immediatamente cancellato. Se poi si frigge, è difficile da rimuovere. "

Evitare mezzi dannosi per l'ambiente
In ogni caso, si dovrebbero evitare prodotti a base di cloro o detergenti per il bagno con acidi inorganici, poiché questi danneggiano l'ambiente. Se tali agenti vengono comunque utilizzati, prestare sempre attenzione a non mescolare detergenti per WC con detergenti per cloro poiché ciò può provocare la generazione di gas tossici. Altri ingredienti come fosfonati, policarbossilati o paraffine inquinano anche l'acqua e il suolo. "Ma non tutti sanno cosa si nasconde dietro i singoli termini tecnici e se la sostanza è dannosa per la salute o mette in pericolo l'ambiente", spiega l'esperto ambientale Gast. Qui, le etichette ecologiche offrono un certo orientamento. "Questi detergenti sono stati testati, devono essere puliti così come quelli convenzionali", afferma Gast. Ad esempio, il simbolo Blue Angel è stato recentemente trovato anche sui detergenti. "Questo è usato per identificare detergenti e detergenti più rispettosi dell'ambiente", spiega Gast. "Il marchio di qualità ecologica dell'UE, Euroblume, fornisce anche informazioni sui detergenti meno dannosi per l'ambiente".

I disinfettanti di solito non sono richiesti
Ma non è solo l'ambiente che può essere inquinato dai detergenti, ma anche gli umani. Alcuni detergenti ti fanno star male. I disinfettanti non sono generalmente appropriati nelle tue quattro pareti. "A parte il medico consiglia di usarlo", spiega Gast. Tuttavia, la profilassi non è sensata. "Gli studi dimostrano che il rischio di allergie nei bambini aumenta quando crescono in famiglie che sono spesso disinfettate", ha detto l'esperto. "Tuttavia, non è chiaro se ciò sia dovuto alla mancanza di germi o al disinfettante stesso." Ma ha sicuramente senso evitare l'igiene isterica, come credono molti altri esperti.

Chi pulisce regolarmente ha bisogno di agenti meno acuminati
Ma non è solo il giusto detergente ad essere importante se vuoi far brillare l'appartamento. "Si tratta anche di pulire regolarmente", afferma Wittkowski. "Quindi non è necessario utilizzare detergenti aggressivi per rimuovere lo sporco incrostato e secco." Un altro fattore importante è il lavoro manuale: "I consumatori di solito sono alla ricerca di un detergente ancora più potente in presenza di macchie forti. Il panno giusto può fare la differenza ", spiega Philip Heldt. "I panni in microfibra possono assorbire lo sporco meglio di un normale strofinaccio", afferma l'esperto, secondo Dpa. Il materiale ruvido può avere un effetto meccanico.

Questo vale anche per una spugna con una parte inferiore ruvida, che può essere utilizzata anche per altri oggetti e superfici. Altri aiutanti pratici simili sono i pennelli e gli estrattori per finestre. Non solo è spesso vero, meno è di più, ma anche: "Con gli strumenti giusti, i detergenti e quindi i prodotti chimici possono essere salvati", afferma Gast. L'esperto ambientale ha un altro consiglio a portata di mano: "Durante il lavaggio, è necessario assicurarsi di mettere panni in microfibra in un sacchetto di lavaggio nella macchina". Altrimenti raccoglierai molta lanugine dall'acqua nel tamburo.

Daniela Döpke, amministratore delegato della pulizia degli edifici Döpke di Hannover, conferma anche: "Si tratta più della tecnologia di pulizia e non della nitidezza del detergente". Nelle famiglie normali, i detergenti per aceto naturale sono spesso sufficienti. Questo protegge anche l'ambiente, continua Döpke. La società è da tempo impegnata in detergenti ecologici. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: I miei TOP prodotti per la casa (Agosto 2020).