Notizia

Rischio per la salute con la pala da neve: aumenta il rischio cardiovascolare


Rischio per gli anziani: spalare la neve può portare a problemi di salute
Ora lo splendore bianco è finalmente arrivato. Molte persone sarebbero state felici della neve per Natale, ma anche ora è un piacere per molti. La pala da neve è meno piacevole. Non solo è piuttosto faticoso, ma può anche essere pericoloso per alcune persone.

Aria fredda ed esercizio fisico
Lo splendore bianco è bello da vedere, ma spalare la neve al mattino è molto più faticoso di quanto sembri. Le persone anziane e i pazienti cardiaci in particolare possono sperimentare aria fredda e sforzo a lungo termine. Questo è ciò che la rivista di farmacia "Diabetes Ratgeber" (1/2016) ha sottolineato nel suo numero attuale. Il cuore quindi pompa più velocemente e ha bisogno di più forza per guidare il sangue attraverso le vene più strette quando fa freddo. In passato, altri esperti sanitari hanno anche segnalato possibili rischi per la salute nei periodi freddi.

Aumento del rischio per la salute al freddo
Ad esempio, la Federal Association of Resident Cardiologists (BNK) ha avvertito che esiste un aumentato rischio di complicanze come infarto, ictus o cattiva circolazione nel cuore a basse temperature. Secondo gli esperti, la pressione sanguigna aumenta automaticamente alle basse temperature perché i vasi sanguigni si contraggono per regolare la temperatura. Le persone con ipertensione o malattie sottostanti come la coronaropatia o l'indurimento delle arterie dovrebbero quindi prestare particolare attenzione nei mesi freddi. Uno studio della Svizzera dell'anno scorso ha mostrato che le persone anziane in particolare sono a rischio. I ricercatori hanno scoperto che gli anziani particolarmente non allenati possono avere un infarto da spalare la neve. Gli scienziati hanno accusato la combinazione di un eccessivo esercizio fisico con l'inalazione di aria fredda.

Riscaldati prima di spalare la neve
Mentre la "Guida per il diabete" continua, anche le persone con asma dovrebbero fare attenzione, perché lo sforzo e l'aria fredda potrebbero scatenare convulsioni. È quindi consigliabile prima chiedere al medico quanto ci si può aspettare dallo spalare la neve. Secondo il rapporto, lo stesso vale per spalare la neve e per le attività sportive: dal divano non inizia il freddo, ma prima si scalda. Naturalmente, è anche consigliabile fare delle pause più spesso se l'area da liberare è molto grande. Inoltre, gli anziani possono prevenire problemi di salute al freddo facendo regolarmente allenamento per la forza o la resistenza. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Telecolor. Ioni negativi effetti positivi. SALUTE E BENESSERE (Agosto 2020).