Notizia

Nuovo caso Ebola: la Sierra Leone mette in quarantena oltre 100 persone


L'epidemia di Ebola non è finita? Oltre 100 persone in quarantena
Solo pochi giorni fa, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato conclusa l'epidemia di Ebola nell'Africa occidentale. Tuttavia, è stato segnalato un nuovo caso dalla Sierra Leone. Il paese ha messo in quarantena oltre 100 persone dopo la morte di un paziente.

Annuncio della fine della malattia virale
L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato la Liberia libera dall'Ebola la scorsa settimana. La grave epidemia che ha causato la morte di oltre 11.300 persone nell'Africa occidentale è stata quindi superata. Oltre alla Liberia, la Sierra Leone e la Guinea sono state particolarmente colpite dalla malattia da virus fatale iniziata circa due anni fa. Ancor prima che tutti e tre gli stati fossero classificati come indenni da malattia, gli esperti avevano sottolineato che migliaia di orfani ora dipendono dall'aiuto. Il problema potrebbe peggiorare.

Nuovo caso di Ebola segnalato
Il governo della Sierra Leone ha messo in quarantena oltre 100 persone dopo un recente caso di Ebola. Secondo le autorità della capitale Freetown, 109 persone sospettate di essere in contatto con il defunto erano isolate. Secondo i resoconti dei media, il virus Ebola è stato trovato nel corpo dopo la morte di un paziente durante i test. Secondo l'OMS, esiste la possibilità che la malattia divampi di nuovo. L'organizzazione sanitaria aveva temporaneamente dichiarato l'epidemia un'emergenza globale. Il pericolo in Europa è stato sempre considerato estremamente basso. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Sierra Leones fight against the Ebola virus. Journal Reporters (Agosto 2020).