Notizia

Esperto chiarito: l'uomo usa solo una piccola parte del suo cervello?


L'esperto spiega: l'essere umano usa solo una parte del suo cervello?
Le sette religiose, ad esempio, pubblicizzano l'argomento secondo cui "useresti solo una minima parte del cervello" e potresti ottenere una capacità molto maggiore se "utilizzassi determinati metodi". È davvero vero? Abbiamo chiesto una volta.

Il cervello umano è in grado di prestazioni straordinarie. Tuttavia, alcune persone presumono che molte parti del cervello non vengano affatto utilizzate. ma è proprio vero? Un esperto del Charité di Berlino fornisce informazioni al riguardo.

Usiamo davvero solo una frazione del cervello?
Il cervello è sicuramente l'organo più complesso e affascinante dell'Homo sapiens. È capace di risultati sorprendenti. Ad esempio, consente l'accesso ai ricordi in poche centinaia di millisecondi, come recentemente riportato dai ricercatori. Tuttavia, potrebbe forse fare molto di più. "Gli umani usano solo una piccola parte del loro cervello": questa è una presunta saggezza che molti probabilmente hanno già sentito prima. In un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, un esperto fornisce informazioni sul fatto che ciò sia realmente vero.

Alcune aree sono particolarmente attive
Il prof. Gabriel Curio, capo del gruppo di lavoro di Neurophysics presso lo Charité - Universitätsmedizin di Berlino, ha affermato che la risposta dovrebbe essere: "No e poco". L'esperto ha spiegato: "Il nostro cervello è costantemente attivo in tutte le parti". rendiamo determinate aree particolarmente attive. Con metodi di imaging come la risonanza magnetica funzionale, sembra sempre che vengano utilizzate solo queste aree. "Tuttavia, questo perché viene mostrata solo l'attività aggiuntiva dipendente dal compito." Inoltre, non siamo a conoscenza dell'attività di base in corso, ha spiegato Curio. "Il focus dell'attenzione è sempre su ciò che è attualmente importante."

Impara qualcosa di nuovo anche in età avanzata
Tuttavia, ciò che l'essere umano effettivamente utilizza solo in una frazione sono le innumerevoli possibilità di connessione tra le cellule nervose, le cosiddette sinapsi, ha spiegato il professore. Tuttavia, se impariamo sempre qualcosa di nuovo, vengono creati nuovi collegamenti e quelli esistenti vengono migliorati. "Pertanto, possiamo usare molte parti del nostro cervello in modo sempre più efficace attraverso l'apprendimento, anche in età adulta", afferma Curio. Studi scientifici hanno già indicato che è possibile mantenere il cervello in forma nella vecchiaia richiedendolo e imparando una nuova lingua, ad esempio. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: È Possibile Usare Al 100% Il Nostro Cervello? (Agosto 2020).