Notizia

Medicina dello sport: i punti laterali possono essere prevenuti


La corsa regolare è salutare. Aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e riduce il rischio di malattie come il diabete o l'obesità. Il jogging è da tempo diventato uno sport popolare. Uno sgradevole effetto collaterale è la cucitura laterale. Sebbene le cause del dolore pungente non siano chiaramente comprese, c'è qualcosa che può essere fatto al riguardo.

Funzionamento sano con effetti collaterali dolorosi
Secondo gli esperti di salute, il jogging regolare può prevenire varie malattie e aiutare a perdere peso. Inoltre svolge un ruolo importante nel ridurre lo stress. La corsa è diventata un vero movimento di massa. La maggior parte dei corridori probabilmente ha anche familiarità con effetti collaterali spiacevoli. Tra le altre cose, spesso si verificano crampi ai polpacci, che a loro volta possono essere prevenuti con un sacco di esercizio fisico e magnesio. Le cuciture laterali sono ancora più comuni. Non è chiaro come sia innescato esattamente il dolore pungente. Ma con alcuni consigli puoi contrastarlo abbastanza bene.

Respirare profondamente e uniformemente nello stomaco
L'allenamento stava effettivamente andando molto bene, i primi giri sono stati girati e non mancano certo le ambizioni. Ma poi improvvisamente i punti laterali rompono tutto. Molti corridori conoscono il problema e sanno anche che il primo passo è rallentare. Come spiega Rüdiger Reer, segretario generale dell'Associazione medica sportiva tedesca (DGSP) e professore nel campo dello sport e della medicina dell'esercizio presso l'Istituto di scienze motorie dell'Università di Amburgo in un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, aiuta anche a respirare profondamente e uniformemente nello stomaco. "Guadagni qualcosa se cerchi di ridurre lo stress sul diaframma", afferma l'esperto. Se non ti sbarazzi del dolore in questo modo, è meglio andare invece a fare jogging per ridurre lo stress sul diaframma e sull'addome. Alcuni esperti avvertono già che il jogging eccessivo è dannoso e sottolineano che l'effetto di promozione della salute può essere raggiunto solo attraverso una corsa “leggera” o “moderata”.

Non mangiare prima dell'allenamento
Secondo il rapporto del Dpa, anche la respirazione dall'inizio può aiutare durante la corsa per prevenire pugnalate laterali. Reer consiglia di inspirare ed espirare ogni tre passaggi. Non dovresti mangiare nulla prima dell'allenamento, al massimo uno spuntino come una banana. Se non è richiesta energia aggiuntiva per il lavoro digestivo, rimane più energia per la corsa. Una misura a lungo termine è migliorare la resistenza. Ciò riduce lo sforzo e quindi il rischio di ottenere punti laterali. La loro provenienza non è ancora del tutto chiara. "Esistono diverse teorie, nessuna è comprovata al 100%", afferma Reer.

Quali sono le cause delle cuciture laterali?
L'esperto spiega che, secondo una teoria, il sangue scorre troppo rapidamente dal fegato e dalla milza durante lo sforzo, il che provoca dolore. Un'altra teoria è che la circolazione splenica aumenta, il gonfiore aumenta e l'allungamento del peritoneo che lo circonda provoca il dolore. E con la terza teoria, secondo l'agenzia di stampa, la respirazione svolge un ruolo cruciale: lo stress persistente e la respirazione profonda e rapida sovraccaricano il diaframma. Di conseguenza, c'è una mancanza di ossigeno e questo provoca dolore crampo. Una posizione inclinata in avanti è anche sospettata come fattore scatenante per i punti laterali, poiché ciò esercita una maggiore pressione sulla cavità addominale. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Maniago Nuoto - Medicina dello sport (Agosto 2020).