Notizia

Pelle sensibile dei bambini: le temperature fredde possono nuocere a temperature superiori allo zero


La cura della pelle in inverno è di particolare importanza. La pelle dei bambini in particolare è molto sensibile al freddo. I genitori dovrebbero pertanto garantire una protezione adeguata per i loro figli. Anche a temperature superiori al limite di zero gradi.

La pelle dei bambini è più sensibile
Soprattutto nella stagione fredda, possono verificarsi problemi della pelle a causa delle temperature spesso ghiacciate e anche a causa dell'aria di riscaldamento secca. La pelle dei bambini è generalmente più sensibile di quella degli adulti. Di solito reagisce più velocemente alle influenze ambientali. I più piccoli hanno bisogno di una buona protezione della pelle, soprattutto quando fuori fa freddo. Come per gli adulti, la cura della pelle invernale per i bambini dovrebbe includere creme grasse. Ma una dieta equilibrata con molta frutta e verdura fresca protegge anche dalla pelle secca. Come mostra un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, i genitori dovrebbero prestare ancora più attenzione:

Segnali di pericolo di congelamento
Se la pelle dei bambini è pallida e diventa grigia-bianca o giallo-bianca in alcune aree, questo può essere un segnale di avvertimento di congelamento. Come ha spiegato Ulrich Fegeler dell'Associazione professionale dei pediatri (BVKJ), la pelle può bruciare e diventare insensibile. Il danno alla pelle è possibile anche a pochi gradi sopra lo zero. Il rischio aumenta, ad esempio, dal vento freddo sulla bici o dalla pioggia e dalla neve. "I bambini hanno la pelle più sottile degli adulti e quindi perdono più rapidamente il calore corporeo".

Protezione con una crema oleosa
In particolare, il cambiamento tra ambienti riscaldati e temperature di congelamento esterne richiede molto dalla pelle dei bambini. I genitori proteggono meglio il viso del loro bambino con una crema oleosa. Inoltre, non dovrebbero dimenticare la protezione UV nei giorni di sole sulla neve. Inoltre, a temperature gelide, dovresti assicurarti che i più piccoli bevano molto. Un'adeguata assunzione di liquidi è molto importante. "Se un bambino si infuria nella neve, raffredda le mucose attraverso lo sforzo respiratorio aumentato e rilascia molta umidità", afferma Fegeler. Su “www.kinderaerzte-im-netz.de”, gli esperti forniscono informazioni, tra l'altro, su importanti esami preventivi e malattie nei bambini. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: SOS Dolore ai denti da latte - Cosa fare se il bimbo ha male al dente? (Agosto 2020).