Notizia

Mal di testa, disturbi visivi, pressione oculare: quando gli schermi sovraccaricano la testa


Affaticamento della vista digitale da dispositivi tecnici
Oggi le persone trascorrono spesso molte ore davanti al computer. In che modo influenza i nostri occhi se fissiamo uno o più monitor ogni giorno per lungo tempo?

Spesso, i dipendenti siedono in ufficio tutto il giorno davanti al computer. I computer hanno sicuramente reso la nostra vita quotidiana e il lavoro molto più facili, ma quali effetti sulla salute hanno se fissiamo uno o più monitor per ore. Un recente sondaggio di The Vision Council dovrebbe ora aiutare a rispondere a queste domande.

Il 65 percento degli intervistati soffriva di disturbi fisici causati dallo stress digitale
I computer sono usati molto sia privatamente che professionalmente. Non ci sono quasi persone che non hanno nulla a che fare con i computer nel loro tempo libero o al lavoro. Quasi il 90 percento degli americani usa i propri dispositivi per almeno due ore al giorno. Inoltre, un numero crescente di persone (circa il 70%) utilizza più schermi contemporaneamente. In che modo questo comportamento influenza i nostri occhi? Un sondaggio di oltre 10.000 partecipanti ha scoperto che circa il 65% degli americani soffriva di disturbi fisici causati da affaticamento degli occhi digitale. Le ore trascorse a guardare gli schermi fanno sì che molte persone colpite abbiano occhi secchi e irritati o dolore alla testa e al collo, per esempio.

Schermi multipli aumentano significativamente la tensione digitale
Le persone che usano solo un monitor farebbero meglio delle persone che usano più monitor contemporaneamente, hanno spiegato i medici. Solo circa il 53 percento degli intervistati con un monitor ha sofferto dei sintomi di affaticamento della vista digitale. Se venivano utilizzati diversi monitor, il valore era del 75 percento. L'affaticamento degli occhi è un problema, soprattutto per le persone sui vent'anni. Questi hanno mostrato i valori più alti di sforzo digitale (73 percento). Al giorno d'oggi, molte persone userebbero più schermi o dispositivi diversi allo stesso tempo, ha detto il Dr. Justin Bazan, un oculista e consulente medico del Consiglio della visione. Ad esempio, alcune persone usano un computer e il loro smartphone allo stesso tempo, il che porta a una doppia tensione per i nostri occhi.

La luce blu dagli schermi non fa bene ai nostri occhi
Tuttavia, ci sono una serie di fattori che possono causare affaticamento degli occhi digitali. Ad esempio, dovresti assicurarti di mantenere una distanza sufficiente dal monitor. Molte persone commettono un errore con gli smartphone per tenerli troppo vicini agli occhi, questo processo fa sì che le persone sbattano le palpebre di meno. Il battito di ciglia è importante per i nostri occhi, protegge i nostri occhi dall'essiccarsi, tra le altre cose, ha spiegato il dott. Bazan. Questo rende i nostri occhi asciutti e irritati, anche la nostra vista si deteriora e spesso vediamo leggermente sfocato. In questo momento sentiamo spesso l'impulso di strofinarci gli occhi. Una condizione che la maggior parte degli impiegati saprà dopo una lunga giornata di lavoro. Anche la luce blu emessa dai nostri schermi non fa bene ai nostri occhi. È molto simile alla luce ultravioletta, che è nota per causare danni alle cellule degli occhi, ha spiegato l'esperto Dr. Studi preliminari hanno dimostrato che la luce blu, simile alla luce UV, può danneggiare le cellule all'interno dei nostri occhi. L'illuminazione del soffitto luminosa potrebbe causare ulteriore abbagliamento e aumentare la quantità di luce blu che ci entra negli occhi, ha aggiunto il medico.

Leggi libri reali, non le versioni digitali
Evitare la luce blu da dispositivi digitali che non sono retroilluminati per ridurre l'affaticamento della vista digitale. Leggi libri reali, non le versioni digitali. Quando guardiamo l'inchiostro sulla carta, i nostri occhi possono vedere la distanza del libro. Questo ci facilita la messa a fuoco del testo. I pixel su uno schermo sono più difficili da mettere a fuoco perché i singoli pixel, per così dire, competono per i nostri occhi, hanno spiegato gli scienziati. L'attenzione costante ci metterebbe a dura prova i nostri occhi, ha aggiunto il dott. Aggiunse Bazan.

Tre puntatori per evitare la tensione digitale
Anche se non puoi stampare tutte le pagine che leggi sul lavoro, c'è ancora un modo per proteggere gli occhi. Pratica la regola 20-20-20. Per ogni 20 minuti che guardi uno schermo, dai una pausa agli occhi di 20 secondi. Durante questa pausa, prova a guardare qualcosa che si trova a circa 20 metri di distanza. Ciò rilasserebbe i muscoli di concentrazione, i medici hanno consigliato. Puoi anche indossare occhiali speciali per computer con vetro giallo per alleviare gli occhi. Inoltre, dovrebbero sempre mantenere una distanza sufficiente dal monitor, hanno spiegato i ricercatori.

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: 10+ Esercizi Facili per Alleviare gli Occhi Stanchi (Agosto 2020).