Notizia

Problemi di sonno: le donne generalmente dormono peggio degli uomini


Lo studio ha scoperto che le donne generalmente dormono meno bene degli uomini
Sei una di quelle persone che a volte si svegliano sentendosi stanche al mattino perché non riuscivano a dormire correttamente per metà della notte? Quindi dovresti sapere come si sentono le madri single. Secondo un sondaggio americano, si tratta del gruppo di persone con il minor sonno o la più grande mancanza di sonno.

Gli scienziati americani stanno ora cercando di scoprire che tipo di persone hanno i maggiori problemi di sonno. Il risultato non è stato davvero sorprendente. I genitori single avevano generalmente il minor tempo di dormire e quindi spesso soffrivano di affaticamento. Soprattutto le madri single erano le persone con il sonno minore e per lo più povero, hanno spiegato gli esperti dell'agenzia sanitaria statunitense CDC (Centers for Disease Control and Prevention).

Molti genitori single dormono meno di sette ore a notte
Quasi tutte le famiglie con bambini piccoli hanno familiarità con il problema: il più delle volte, la prole si sveglia più volte a notte e dormire bene non è davvero un'opzione. Questa situazione diventa ancora più difficile se appartieni alle persone che sono genitori single. Il CDC ha scoperto che circa il 44% delle madri single con bambini di età inferiore ai 18 anni dormiva troppo poco quasi ogni notte. Per i padri single, la cifra è di circa il 38 percento, hanno detto i medici. Nessuno dei due gruppi ha raggiunto il tempo di sonno raccomandato di sette ore a notte. Nel caso dei genitori single, è stata riscontrata anche una qualità del sonno più scarsa. Molte delle persone colpite si sono lamentate dell'insonnia e hanno riferito di aver usato sonniferi più spesso. In confronto, solo il 33 percento circa dei genitori con partner dormirebbe meno di sette ore, hanno spiegato gli esperti del CDC.

I disturbi del sonno possono scatenare complicazioni come diabete e depressione
È molto importante dormire a sufficienza di notte, perché gli studi dimostrano chiaramente che le persone stanche hanno un rischio maggiore di sviluppare diabete, malattie cardiache e depressione, spiegano i ricercatori. Ci sono anche altri studi che associano la privazione del sonno ad un aumentato rischio di cancro. Inoltre, i ricercatori hanno aggiunto che le persone con poco sonno sono più spesso coinvolte in incidenti sul lavoro o incidenti stradali. Non è davvero sorprendente che i genitori single siano in cima alla lista della privazione del sonno; nelle famiglie con un solo genitore, i requisiti per questo genitore sono significativamente maggiori, ha spiegato il Dr. Stuart Quan di "Brigham and Women's Hospital".

In generale, le persone tenderebbero a trascurare il sonno se avessero priorità in competizione come il lavoro o gli impegni familiari. Per il loro studio, i ricercatori hanno esaminato i dati di un sondaggio annuale di circa 44.000 uomini e donne.

Le donne sviluppano differenze qualitative del sonno in tenera età
I medici hanno scoperto che le donne avevano maggiori probabilità di sviluppare problemi di sonno rispetto agli uomini. Indipendentemente dal fatto che le donne fossero genitori single, vivessero con il loro partner o provenissero da una famiglia dove non c'erano bambini, le donne dormivano sempre peggio degli uomini. Il 57 percento delle madri single ha dichiarato di non dormire bene. Per le donne con un partner, la percentuale era del 46 percento e il 39 percento delle donne senza figli si lamentava anche del sonno notturno. In quasi tutti gli studi epidemiologici sull'argomento del sonno, le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare disturbi del sonno rispetto agli uomini, Dr. Quan. Le differenze di genere nella qualità del sonno possono essere osservate in tenera età, ha aggiunto il medico. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: 8 Trucchetti Per Dormire Secondo Gli Atleti (Agosto 2020).