Notizia

Salute: assunzione di vitamina C in inverno: peperoni sani migliori delle pillole vitaminiche


Rafforzare le difese dell'organismo: i peperoni sono buone fonti di vitamina C in inverno
Naso che cola, tosse, raucedine: alcune persone che vengono in ufficio dopo i giorni spesso liberi all'inizio dell'anno sono circondate da persone che hanno preso il raffreddore. Al fine di prevenire l'infezione, è importante rafforzare le proprie difese. La vitamina C è particolarmente adatta per questo. Non devi prepararti per ottenerlo.

Rafforza il tuo sistema immunitario in inverno
È particolarmente importante proteggersi dal raffreddore durante i mesi freddi. Al fine di rafforzare il sistema immunitario per l'inverno, c'è molto esercizio all'aria aperta. Un adeguato apporto di vitamine dovrebbe essere sempre garantito. Molte persone sanno che la vitamina C in particolare aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Pertanto, molti di loro ne assumono grandi quantità, soprattutto sotto forma di compresse, soprattutto in inverno. Secondo gli esperti di salute, è molto più sensato rafforzare il sistema immunitario con il cibo.

I peperoni sono buone fonti di vitamina C.
La German Society for Nutrition (DGE) spiega anche che è meglio coprire la necessità di vitamina C con il cibo. Funziona abbastanza bene in inverno. Mezzo peperone è sufficiente per coprire le tue esigenze quotidiane. Anche patate, cavoli e agrumi contengono molta sostanza importante. Già un mandarino copre circa la metà del fabbisogno giornaliero di vitamina C. Altri buoni fornitori di vitamina C sono succhi e frullati a base di frutta e verdura. Gli esperti di DGE non raccomandano di assumere regolarmente integratori di vitamina C solo per la prevenzione o il trattamento del raffreddore. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Piero Mozzi - Alimentazione e Tumori (Agosto 2020).