Notizia

A gennaio aumenta il contributo: due terzi di tutte le compagnie di assicurazione sanitaria obbligatorie aumentano i contributi


I contributi aumentano i due terzi dell'assicurazione sanitaria obbligatoria
Due terzi delle compagnie di assicurazione malattia obbligatorie aumenteranno i premi all'inizio dell'anno attraverso i premi aggiuntivi. Un cambiamento può essere utile per gli assicurati. Tuttavia, occorre prestare attenzione anche ai servizi offerti.

Due terzi delle compagnie di assicurazione malattia obbligatorie aumenteranno i premi all'inizio dell'anno attraverso i premi aggiuntivi. Tuttavia, occorre prestare attenzione anche ai servizi offerti.
La maggior parte dei fondi ha aumentato i contributi
È stato segnalato mesi fa che i contributi dell'assicurazione sanitaria stanno nuovamente aumentando. Ad esempio, alcuni assicuratori, come Techniker Krankenkasse, avevano annunciato che vorrebbero aumentare i tassi di contribuzione dal 2016. Ora c'è più certezza: secondo un rapporto dei media, i due terzi delle compagnie di assicurazione sanitaria pubblica hanno aumentato il loro contributo all'inizio dell'anno. Il "Frankfurter Allgemeine Zeitung" ("FAZ") ha riferito venerdì. Il documento fa riferimento all'elenco dei contributi pubblicato il giorno di Capodanno dall'organizzazione ombrello dei fondi di assicurazione sanitaria obbligatori. Pertanto, 59 su 88 registratori di cassa nazionali o nazionali hanno aumentato il tasso di contribuzione all'inizio dell'anno. Secondo le informazioni, la gamma di aliquote contributive varia dal 14,6 percento al Metzinger BKK al 16,3 percento al BKK Viactiv. Secondo il rapporto, 20 compagnie di assicurazione sanitaria - comprese molte grandi - richiedono un tasso di contribuzione superiore alla media del 15,7 per cento.

Risparmia centinaia di euro
Anche se alcuni assicurati potrebbero risparmiare centinaia di euro all'anno cambiando il fondo di assicurazione sanitaria, il presidente dell'associazione di assicurazione sanitaria, Doris Pfeiffer, ha messo in guardia dal cambiare il sistema di assicurazione sanitaria semplicemente a causa del contributo aggiuntivo. Ha detto alla "FAZ": "La concorrenza tra le compagnie di assicurazione sanitaria non include solo l'importo del contributo aggiuntivo, ma anche la qualità della consulenza e il tipo e la portata dei servizi aggiuntivi, ad esempio." Per molte persone, un ufficio locale è importante. "Quale compagnia di assicurazione sanitaria è quella giusta non dovrebbe essere determinata solo dall'importo del contributo aggiuntivo", ha affermato Pfeiffer.

Requisiti finanziari aggiuntivi sono a carico dei dipendenti
Inoltre, il numero di assicuratori sanitari obbligatori ha continuato a ridursi nel nuovo anno. Secondo il rapporto del giornale, il numero totale di compagnie di assicurazione sanitaria obbligatorie è ora solo 118 dopo che cinque compagnie di assicurazione sanitaria sono state rilevate da altri. Il contributo legale in denaro ammonta attualmente al 14,6 percento del reddito mensile lordo, di cui il datore di lavoro e il dipendente pagano ciascuno la metà. Tuttavia, l'assicurato deve sostenere le esigenze supplementari degli assicuratori sanitari da solo, poiché la quota dei datori di lavoro è congelata. Le compagnie di assicurazione sanitaria addebitano un contributo aggiuntivo, il cui importo possono determinare da soli. Esistono critiche a questo modello da parte di varie parti, a volte anche da parte di compagnie di assicurazione sanitaria. Ad esempio, il boss DAK ha recentemente classificato il contributo aggiuntivo come privo di senso. Tra le altre cose, ciò porta a una insensata concorrenza sui prezzi e a un "ritiro dei datori di lavoro dalla responsabilità finanziaria" strisciante. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: COME FARE DOMANDA PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO. Speciale (Agosto 2020).