Notizia

Eco tester: cibo dal Dr. Oetker delude con la valutazione


Residui di olio minerale e bombe di zucchero: i prodotti Dr. Oetker deludono il test
Dr. Il gruppo è noto tra gli altri per i suoi budini, miscele da forno o muesli. Con un controllo del marchio, la rivista "Öko-Test" ha esaminato più da vicino i prodotti dell'azienda Bielefeld. Molte merci sono state deluse: c'erano residui di olio minerale e il contenuto di zucchero era spesso molto elevato.

Molti residui di zucchero e olio minerale
Prodotti del Dr. Puoi trovare Oetker in quasi tutti i supermercati tedeschi. Che si tratti di budino, muesli, mix di torte o pizza surgelata: l'azienda Bielefeld ha oltre 3.500 prodotti nella sua gamma. Per il numero di gennaio della loro rivista, i protettori dei consumatori di "Öko-Test" hanno ora esaminato più da vicino vari prodotti del produttore alimentare. Gli esperti avevano molto di cui lamentarsi. Hanno scoperto che la maggior parte dei prodotti contiene troppi zuccheri. Inoltre, in molti casi sono stati rilevati residui di olio minerale.

Solo quattro prodotti contenevano una raccomandazione
I tester hanno esaminato un totale di 26 prodotti, come zucchero vanigliato, hamburger per pizza o muesli, in laboratorio e li hanno esaminati per ingredienti, sostanze inquinanti e impurità. Solo quattro prodotti hanno ricevuto una raccomandazione. Come riporta "t-online.de", dieci hanno fallito con "mediocre" o addirittura "insufficiente". Secondo le informazioni, sono stati rilevati residui di olio minerale da idrocarburi saturi (MOSH) in 14 dei prodotti testati. In quattro casi, sono stati trovati valori molto o molto alti. Tra le altre cose anche nel "Bourbon Sugar Sugar", che ha ricevuto il voto "Povero".

Rischio per la salute da oli minerali
Come riportato, Dr. Su richiesta di "Öko-Test", Oetker ha insistito sul fatto che i prodotti interessati erano i cosiddetti "semilavorati" che dovevano ancora essere bolliti o cotti al forno. Secondo la società, questo porta a "salari trascurabili". Tuttavia, la valutazione dell'Istituto federale per la valutazione dei rischi (BfR) appare in qualche modo diversa. I residui di olio minerale possono quindi essere immagazzinati nel corpo e portare a danni a lungo termine al fegato. Foodwatch aveva anche avvertito di alcuni pericoli in passato. Alcune settimane fa, l'organizzazione per la protezione dei consumatori ha riportato scoperte di olio minerale nei calendari dell'Avvento e ha criticato le autorità responsabili. Secondo gli esperti, aumenta il rischio di cancro dovuto all'olio minerale negli alimenti. Secondo "t-online.de" Dr. Almeno Oetker ha dichiarato a "Öko-Test" di eseguire in futuro controlli più rigorosi sulle materie prime e sui fornitori al fine di scoprire e ridurre la possibile contaminazione dei prodotti.

Alto contenuto di zucchero nel cibo dei bambini
L'alto contenuto di zucchero di molti prodotti è stato un altro punto di critica. Questo è stato particolarmente elevato per un determinato prodotto per bambini: in una tazza "Budino al cioccolato Paula con macchie di vaniglia" ci sono circa 13 grammi di saccarosio, che corrispondono a circa quattro pezzi e mezzo di zollette di zucchero. L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda agli adulti di non consumare più di 25 grammi di zucchero al giorno. L'alto salario è stato riconosciuto con il grado "povero". Il budino "Paula" era stato nominato da Foodwatch due anni fa per il cosiddetto "bignè dorato", un prezzo negativo che attira l'attenzione su "sfacciati punti pubblicitari per il cibo dei bambini" ogni anno. Tali trucchi e inganni negli alimenti sono molto comuni nei prodotti per bambini. I tester hanno anche criticato il "contenuto di zuccheri notevolmente aumentato" per la miscela di cottura "Choco Lava 4 tartlets". Questo prodotto ha anche altre carenze: contiene quantità maggiori di pesticidi clorpirifos, residui di olio minerale e aromi artificiali. Il risultato: "Insufficiente".

Alcuni prodotti sono stati convincenti
Tuttavia, alcuni prodotti sono stati in grado di convincere i tester. Ad esempio, un sacchetto di "mandorle piallate" conteneva solo ciò che i tester credevano davvero di essere incluso. Né oli minerali né germi discutibili potrebbero essere rilevati nell'ingrediente di cottura. È stato l'unico prodotto che ha ricevuto la valutazione "molto buona". I tester sono stati anche colpiti dalla miscela di cottura "pasta italiana, piccante". A parte un lieve aumento del contenuto di olio minerale, il laboratorio non è stato in grado di rilevare impurità o sostanze inquinanti indesiderabili. Il giudizio complessivo è stato quindi: "Buono". (Annuncio)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Piattaforma di scambio ricette mediche online (Agosto 2020).