Notizia

Dieta: le sigarette o le grappe sono buone per la digestione?


Di cosa si tratta miti digestivi noti?
Fumare una sigaretta dopo un pasto lungo e ricco dovrebbe aiutare la nostra digestione? Almeno questa è un'idea comune. Ma una sigaretta aiuta davvero il nostro stomaco e l'intestino a digerire più velocemente? Quali sono solo miti digestivi e quali sono alcuni consigli seri che possono aiutarci ad alleviare il nostro stomaco?

Le vacanze sono generalmente unte e mangiate molto. Tuttavia, questi giorni di gola possono essere molto stressanti per il nostro tratto digestivo. Molte persone credono che in questi casi una sigaretta possa rimediare rapidamente alla situazione. Ma è vero? Una sigaretta aiuta davvero la nostra digestione? L'agenzia di stampa tedesca dpa ha ora intervistato alcuni esperti su questo argomento.

Mangiare nei giorni di Natale è una sfida per il nostro stomaco
Di solito ci sono molte opportunità di partecipare a banchetti opulenti durante le vacanze di Natale. Ad esempio, durante il giorno mangiamo oca di Natale con una serie di contorni, nel pomeriggio ci sono torte o biscotti fatti in casa e la sera ci sediamo insieme a tutta la famiglia per una raclette. Tali orge alimentari sono ovviamente una vera sfida per il nostro stomaco e intestino. Dopo un lungo pasto, al fumatore piace prendere una sigaretta per sostenere il suo tratto digestivo. Ma una sigaretta migliora davvero la digestione umana? È tempo di testare alcuni di questi comuni miti digestivi per la verità.

La sporcizia pulisce lo stomaco
Tutti hanno sperimentato questa situazione nella loro infanzia, proprio come vogliamo mettere un pezzo di cioccolato in bocca, che cade sul pavimento sabbioso. Cosa stiamo facendo al momento? Riesci ancora a mangiare un pezzo di cioccolato così sporco? C'è un detto intelligente che probabilmente tutti hanno sentito: "La sporcizia pulisce lo stomaco". Ma è davvero vero? Lo stomaco umano si pulisce da solo, l'acido dello stomaco che contiene è così forte che è in grado di uccidere quasi tutti i batteri, ha spiegato Sebastian Haag della Gastro-Liga in un comunicato stampa dell'agenzia di stampa tedesca dpa. L'acido dello stomaco ha una funzione protettiva naturale. Tuttavia, è possibile per noi rafforzare ulteriormente questa funzione protettiva.

Il sistema di difesa umana viene addestrato soprattutto nei primi anni di vita. Quindi il corpo ha la possibilità di abituarsi a molti batteri durante l'infanzia, ha aggiunto Haag. Per questo motivo, i genitori non dovrebbero mai usare disinfettanti troppo spesso nei bambini piccoli. Il corpo quindi perde l'opportunità di abituarsi ad alcuni batteri in una fase precoce. Pertanto, il sistema immunitario della persona interessata può essere indebolito in età avanzata. La sporcizia può davvero aiutare il tuo stomaco. Ci sarebbero speciali cosiddette terre curative che aiutano davvero con vari problemi di stomaco, come il bruciore di stomaco, ha spiegato Haag al Dpa. Tali terre curative sono costituite da ingredienti come alluminio e magnesio. Queste sostanze aiutano a proteggere il nostro stomaco dai batteri.

Le sigarette stimolano davvero la digestione umana?
Se i fumatori hanno mangiato troppo, spesso prendono una sigaretta dopo aver mangiato. Molte persone sono convinte che la sigaretta dopo aver mangiato stimoli la nostra digestione. È vero o è solo un mito? Fumare una sigaretta può aiutare la digestione umana. Il nervo parasimpatico è stimolato nel nostro cervello, questo processo porta ad un aumento della produzione di succo gastrico, ha detto a Dpa Katharina Stapel della German Nutrition Society. Questo ovviamente stimola anche l'attività intestinale e la digestione. Quindi, naturalmente, puoi dire che le sigarette aiutano davvero la digestione. Ma nonostante ciò, le sigarette non dovrebbero mai essere usate come una sorta di aiuto digestivo dopo un pasto opulento, ha aggiunto Stack.

Modi naturali per sostenere la digestione
Ci sono modi naturali per sostenere il nostro intestino? Ad esempio, possiamo stimolare la nostra digestione scegliendo il nostro cibo? Gli alimenti freschi contengono molte fibre e sostanze ausiliarie. Questi possono aiutare i nostri intestini a migliorare la loro produttività. Quindi è consigliabile consumare molti cereali integrali, frutta e verdura per sostenere la nostra attività intestinale. Inoltre, dovremmo bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Inoltre, rispetto a una sigaretta, l'esercizio fisico regolare è un aiuto digestivo che è persino buono per i nostri polmoni invece di danneggiarli, Stack ha aggiunto in un comunicato stampa di dpa. (As)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: chi ti stressa ti ingrassa (Agosto 2020).