Notizia

Topinambur: radice sana degli indiani con potere curativo


Topinambur - la patata degli indiani
Il topinambur è un ortaggio a radice simile a una patata con un sapore ricco di noci. Il nobile tubero ha un sapore crudo e grattugiato in un'insalata invernale con finocchio e mela verde. Con un pizzico di succo di limone, non si imbrunisce in aria. È solo attraverso la cottura che viene creato il gusto delicato e dolce, particolarmente efficace nelle zuppe, nelle salse e nelle puree. Per una deliziosa zuppa, i tuberi sono sudati con aglio e scalogno, spolverati con vino bianco e brodo vegetale aggiunto. Cuocere delicatamente le radici fino a renderle morbide, aggiungere la panna, schiacciarle finemente e condirle con semi di coriandolo. Il topinambur può anche essere fritto in un wok o cotto come patate e servito come contorno con carne e pesce.

Prima della preparazione, il tubero deve essere accuratamente pulito sotto l'acqua corrente e liberato dal terreno con un pennello per verdure. La pelle è commestibile, ma viene spesso rimossa.

Il topinambur non è solo gustoso, ma anche molto salutare. Consiste nell'80% di acqua e quindi contiene solo 31 kcal per 100 g. Tuttavia, è molto riempitivo grazie all'alto contenuto di fibre (12 g). L'inulina in fibra che contiene è molto adatta per i diabetici, poiché non ha quasi alcun effetto sui livelli di zucchero nel sangue. Altri ingredienti positivi sono vitamine del gruppo B e minerali come potassio (480 mg) e ferro (3,7 mg).

Il topinambur (Helianthus tuberosus) è una pianta perenne alta fino a due metri dalla famiglia delle margherite ed è imparentata con il girasole. Forma dei tuberi sotterranei delle dimensioni di una patata con una buccia marrone-violetta e una carne color crema che ricordano visivamente lo zenzero. L'ortaggio a radice prende il nome da un popolo indigeno del Nord America. Nel 17 ° secolo, il tubero venne in Europa con i marittimi e fu usato come cibo per verdure e bestiame fino a quando la patata non lo spostò.

Il topinambur è disponibile in supermercati ben forniti, negozi biologici e al mercato settimanale, ma può anche essere facilmente coltivato nel tuo giardino. Solo i tuberi solidi con un guscio intatto e lucido appartengono al carrello. Sono deperibili e dovrebbero quindi essere elaborati rapidamente. Rimangono in frigo solo per alcuni giorni. (Heike Kreutz, aiuto)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: COLTIVARE TUBERI E RADICI. BATATA, ZENZERO, TOPINAMBUR E CURCUMA (Agosto 2020).