Notizia

Depressione invernale: la luce e l'aria possono alleviare la tristezza


L'orario invernale significa soprattutto una cosa: giorni brevi e bui. Molti escono di casa al buio al mattino e tornano al buio solo la sera. Non c'è da stupirsi che molte persone si ammalino. Il blues invernale non è una malattia che dovrebbe essere presa alla leggera. Tuttavia, la terapia della luce può aiutare.

Gerd D. (49) si lamenta dei sintomi tipici della depressione invernale. Costante affaticamento, voglie, dolore persistente e svogliatezza. Gerd andò dal dottore solo su sollecitazione di sua moglie. Perché i reclami si sono mostrati sempre più chiaramente.

Un blues invernale non ha nulla a che fare con la mancanza di disciplina o di cattivo umore.
Il 21 dicembre è il solstizio d'inverno e finalmente i giorni si allungano e anche nel periodo più buio dell'anno il nostro corpo cambia. Mangiamo in modo diverso, abbiamo un bisogno maggiore di dormire e anche il nostro umore è influenzato. La ragione principale di ciò è la mancanza di luce. Di conseguenza, il corpo rilascia più melatonina, noto anche come ormone del sonno, che viene prodotto nella ghiandola pineale e controlla il ritmo giorno-notte del corpo umano. Allo stesso tempo, vengono rilasciate meno endorfine, il che ci rende malinconici e carenti di energia.

Molta aria fresca e luce possono aiutare
Per rimanere in forma durante questo periodo, dovresti trascorrere più tempo possibile all'aperto. Til Roenneberg, professore presso l'Istituto di psicologia medica dell'Università Ludwig Maximilians di Monaco, spiega che “non ci sono più abbastanza all'esterno e non ricevono più abbastanza luce naturale vai ", ha continuato il dottore. Le lunghe passeggiate all'aria aperta aiutano l'organismo a diventare attivo. Anche quando fuori è nuvoloso e nevica un po ', la luce sotto il cielo aperto è più intensa di quando osserviamo i pochi raggi di luce all'interno.

La luce della lampada raggiunge un massimo di 500 lux Anche nei giorni di inverno grigio con poco sole vengono raggiunti valori di 7000 lux. Stare all'aperto non è solo un bene per la nostra psiche, ma significa anche che possiamo dormire meglio la sera. Roenneberg raccomanda con calma alle esigenze del corpo, dopo aver dormito e riposato durante l'inverno. “Mangi più carboidrati in inverno e più proteine ​​in estate. Quindi il fatto che cuociamo i biscotti di Natale potrebbe non solo avere ragioni tradizionali, ma sono anche veloci cibi energetici. "

Le donne colpite più spesso
L'attuale "Resta libero, Germania!" Dal tecnico Krankenkasse (TK) su questo argomento ha dimostrato che per ogni quarto tedesco (23 percento), l'inverno colpisce il cuore e porta a un "blues invernale". Ma ci sono chiare differenze di genere. Le tendenze sono state osservate in ogni terza donna, mentre solo ogni sesto uomo soffre. Lo studio ha anche mostrato che le popolazioni rurali apparentemente soffrono di più della stagione grigia di quelle delle grandi città. Lo stress può anche aumentare la tua suscettibilità al blues invernale. Almeno uno su cinque lo ha affermato nello studio TK.

Per alcune persone, l'inverno colpisce le persone così gravemente che l'inverno o la mancanza di luce possono svilupparsi. Secondo gli esperti, questo dovrebbe essere il caso del 2-5 percento dei tedeschi: la malattia, nota anche come depressione stagionale o stagionale (DAU) nei circoli psichiatrici, è caratterizzata da un cambiamento stagionale di umore e attività. L'aumento degli sbalzi d'umore, la riduzione di energia, l'aumento della stanchezza, l'aumento del bisogno di dormire e l'aumento dell'appetito sono spesso citati come sintomi dalle persone colpite.

Erba di San Giovanni contro la depressione invernale
Se non trovi abbastanza tempo per una passeggiata, puoi fare qualcosa per la tua letargia con alcune medicine a base di erbe antidepressive che ora sono state riconosciute dalla scienza. Si ritiene che l'erba di San Giovanni abbia un effetto benefico, specialmente per la depressione lieve e soprattutto in inverno. Tuttavia, anche con i rimedi a base di erbe, l'uso deve essere fatto solo in consultazione con un medico, non a causa di possibili effetti collaterali, ma a causa dei rischi incalcolabili della terapia non medica monitorata. Questo è particolarmente vero per la depressione. (Sb)

Leggi anche: rimedi casalinghi per la depressione invernale

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: MEDITAZIONE GUIDATA PER IL RECUPERO DEI PEZZI DELLANIMA maggio 2020 (Agosto 2020).