Notizia

Baci bachi: i bachi predatori stanno diffondendo sempre più la pericolosa malattia di Chagas


Aumento della diffusione della malattia di Chagas negli Stati Uniti
Negli Stati Uniti, con la proliferazione di bug predatori, si può osservare un aumento significativo delle infezioni da malattia di Chagas (tripanosomiasi americana). La malattia tropicale, originariamente diffusa principalmente nell'America centrale e meridionale, è spesso priva di sintomi per un lungo periodo di tempo, ma può portare all'insufficienza cardiaca nel tempo, avvertono gli scienziati del Baylor College of Medicine. I malati sviluppano spesso cardiomiopatia, con una persona su sei che muore per questa insufficienza cardiaca entro cinque anni, scrivono i ricercatori.

Negli studi attuali, gli esperti della Baylor Medical University hanno scoperto che il Texas sta già trasmettendo sempre più la malattia di Chagas attraverso insetti predatori succhiatori di sangue. Secondo gli esperti, si può prevedere un ulteriore aumento del numero di infezioni con la diffusione dei parassiti. Nell'America centrale e meridionale, CDC (Centers for Disease Control and Prevention) riferisce che "si stima che otto milioni di persone siano infettate con Chargas" e che oltre 300.000 persone negli Stati Uniti vivano con un'infezione da Chargas. Tuttavia, questi ultimi sono stati principalmente infettati nei paesi endemici, secondo il CDC. Tuttavia, ciò potrebbe cambiare in futuro, poiché in Texas è già possibile ipotizzare una percentuale maggiore di infezioni locali.

La malattia di Chagas spesso senza sintomi per lungo tempo
La malattia di Chagas viene trasmessa da insetti predatori, che trasmettono l'organismo unicellulare Trypanosoma cruzi in caso di morso. Gli insetti pungono preferibilmente nell'area della bocca durante il sonno, che ha anche dato loro il nome di "bug baciante" negli Stati Uniti. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), le infezioni si verificano in due fasi, sebbene nella prima fase (fino a due mesi) molti patogeni circolino nel sangue delle persone colpite, ma solo il 50% delle persone colpite mostra sintomi. Questi possono essere cambiamenti della pelle, gonfiore delle palpebre, febbre, mal di testa, linfonodi ingrossati, pallore, dolore muscolare, difficoltà respiratorie, gonfiore e dolore addominale e toracico, riferisce l'OMS. Dopo circa due mesi, la malattia può entrare in uno stadio cronico e i parassiti colpiscono principalmente i muscoli del cuore e dello stomaco. "Fino al 30 percento dei pazienti soffre di malattie cardiache e fino al dieci percento di malattie del tratto digestivo (tipicamente nell'esofago o nella sezione centrale del colon)", ha affermato l'OMS. Negli anni successivi, l'infezione potrebbe portare a morte improvvisa per insufficienza cardiaca.

Diffusione della malattia di Chagas negli Stati Uniti meridionali
Gli scienziati attorno al Dr. Nella loro ricerca attuale, Kristy Murray e Melissa Nolan Garcia della National School of Tropical Medicine della Baylor Medical University hanno trovato, nelle loro stesse valutazioni, "un livello di trasmissione precedentemente sconosciuto nello stato del Texas." Un'alta percentuale di bug predatori in Texas erano con Pertanto, sono estremamente probabili agenti infettivi e una maggiore trasmissione all'uomo. Tuttavia, la diffusione della malattia di Chagas nel Texas non è stata registrata per molto tempo, il che rende difficile valutare il suo sviluppo. Ad esempio, i test di screening sono obbligatori per le donazioni di sangue dalla US Food and Drug Administration (FDA), poiché i patogeni di Chagas possono essere trasmessi tramite trasfusioni di sangue. Tuttavia, le conclusioni da ciò consentono anche di trarre solo conclusioni limitate sulla diffusione negli Stati Uniti. Secondo i dati dell'agenzia statunitense per il controllo delle malattie, uno dei 27.500 donatori di sangue è risultato positivo per Chagas, riferisce il canale di notizie "n-tv". Tuttavia, il numero è molto più alto in Texas. Secondo l'ultimo studio della Baylor Medical University, uno dei 6.500 donatori di sangue è infetto dalla malattia tropicale. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Vaccini Documentario Shock Analisi Prove ufficiali dal passato. (Agosto 2020).