Notizia

I bambini di grande talento non dovrebbero sempre saltare gli anni scolastici


Se i bambini si distinguono per le loro capacità e interessi intellettuali superiori alla media, di solito viene definito "altamente dotato". I bambini colpiti sono spesso a disagio a scuola, delusi e annoiati. In questo caso, un anno scolastico viene spesso saltato nella speranza che il bambino stia meglio nella classe superiore e che la situazione migliorerà. Tuttavia, dal punto di vista di un esperto, questa misura non è affatto adatta a tutti gli studenti di grande talento.

Pesare i pro e i contro degli argomenti
"Non sarebbe meglio se mio figlio saltasse una lezione?" "O ​​la stiamo schiacciando?" Queste domande sono spesso discusse quando le capacità e gli interessi di un bambino sono chiaramente al di sopra della media. Ma anche se si ha l'impressione che il bambino sia annoiato e deludente a scuola, tale decisione non dovrebbe essere presa prematuramente. Invece, Ulric Ritzer-Sachs del servizio di consulenza online della Conferenza federale sulla consulenza educativa (bke) raccomanda di valutare attentamente con l'insegnante se il cambio di classe è giusto per il figlio o la figlia.

L'autostima del bambino è molto importante
"Non tutti i bambini con un QI di 130 dovrebbero saltare una lezione", ha detto l'esperto in un'intervista con l'agenzia di stampa "dpa". Perché oltre alle capacità intellettuali, anche la fiducia in se stessi gioca un ruolo importante. "I bambini particolarmente meno maturi possono avere un momento molto difficile nella classe superiore", spiega Ritzer-Sachs. Di conseguenza, è importante considerare attentamente lo sviluppo del bambino e non è sufficiente che solo un soggetto raggiunga risultati superiori alla media.

La partecipazione in prova può fornire informazioni
In molte scuole, quindi, i bambini dovrebbero prima seguire le lezioni di "prova" di livello superiore concentrandosi prima su una singola materia. In questo modo, il bambino può verificare se è cresciuto con il nuovo materiale di apprendimento e allo stesso tempo determinare se gli piace il nuovo ambiente. Perché "l'ambiente di apprendimento è fondamentale per il successo a scuola, il bambino deve sentirsi a proprio agio", sottolinea Ritzer-Sachs.

Se si scopre che il salto inizialmente non è adatto per il bambino, potrebbero essere utilizzate opzioni di finanziamento alternative. Il bambino è ad es. completamente deluso in matematica, "è sicuramente bello offrire materiali a casa o magari prendere parte a una competizione", la punta dell'esperto. In questo modo, il talento del bambino può essere promosso senza sentirsi "perso" o sopraffatto in altre aree.

Circa il 3% di tutti i bambini è considerato altamente dotato
Secondo la German Society for the Gifted Child (DghK), circa il 3% di tutti i bambini possiede capacità intellettuali che sono ben al di sopra della media e sono quindi considerate dotate. In generale, con un quoziente di intelligenza pari o superiore a 130, si ipotizza un alto livello di talento, con un QI compreso tra 115 e 130, secondo il DghK si parla di "talento superiore alla media". I bambini altamente dotati sono spesso molto più avanti dei loro coetanei in determinate aree, ad es. l'area logico-matematica, linguistica, musicale o sportiva - e in alcuni casi può anche influenzare molte di queste aree contemporaneamente. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: canzone fair play (Agosto 2020).