Notizia

Mito o realtà del sonno: stanco di dormire troppo?


Hai dormito troppo e poi stanco? È possibile?
Coloro che vanno a letto molto presto la sera sperano naturalmente di essere in forma e riposati il ​​giorno successivo. Ma a volte succede il contrario al mattino: ti senti ancora stanco e il tuo corpo non va avanti. "Forse hai dormito troppo?" È una reazione spesso ascoltata. Ma esiste una cosa del genere? Dormire può fare il contrario e stancarti? In un'intervista con l'agenzia di stampa "dpa", spiega un esperto.

Dieci ore di sonno non sono sempre troppo
Chi non lo sa? Dopo dieci ore di sonno durante il fine settimana, ti senti ancora stanco e ti piacerebbe rimanere lì per sempre. "Non c'è da meravigliarsi se dormi così tanto, ti rende anche stanco" viene spesso sentito dagli estranei. Ma c'è davvero qualcosa in questa teoria? "Sì", afferma il prof. Ingo Fietze, capo del centro interdisciplinare di medicina del sonno presso la Charité University Medicine di Berlino. Almeno se qualcuno di solito ha un sonno sano. Tuttavia, ciò non significa che dieci ore di sonno siano automaticamente troppe e quindi portino alla stanchezza. "Puoi effettivamente dormire finché il tuo corpo lo richiede", ha continuato Fietze al "dpa".

Addormentarsi di nuovo è come un pisolino al momento sbagliato
Diventa più difficile se in realtà hai dormito dopo sette o otto ore, ma continui ancora a dormire. "Dopo di ciò, il corpo non entra più nel sonno profondo." Di conseguenza, girarlo di nuovo non porta rilassamento, ma fa il contrario. "È come un pisolino al momento sbagliato o un pisolino lungo", spiega l'esperto. Se ti svegli riposato dopo sette o otto ore, alzarti è l'idea migliore per vivere la giornata in forma e riposato.

Dalle sette alle nove ore di sonno sono ideali per gli adulti
Quanto sonno dovrebbe idealmente dormire la notte, tuttavia, varia e, come molte altre cose, dipende principalmente dall'età. I neonati e i bambini fino a tre mesi hanno bisogno di dormire di più con 14-18 ore, i bambini da uno a due anni dovrebbero ad es. undici a 14 anni e bambini in età scolare (6-13 anni) dormono dalle nove alle undici ore, secondo la raccomandazione della US National Sleep Foundation. In base a ciò, gli adolescenti hanno bisogno di “solo” dalle otto alle dieci ore, gli adulti tra i 18 ei 64 anni dovrebbero dormire dalle sette alle nove ore. Secondo la National Sleep Foundation, una durata del sonno da sette a otto ore è l'ideale in età avanzata. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Dormire poco.. o dormire tanto? (Agosto 2020).